Home Page | Network Nigiara
Email

Il diritto del lavoratore: scopriamolo insieme

Oltre ai vari obblighi, elemento del contratto di lavoro è anche un insieme di norme, che regolano il lavoro e tutelano il lavoratore nella dignità e nella salute. La Costituzione riconosce al lavoratore il diritto ad una retribuzione proporzionata all’abilità, alla fatica e alla sua responsabilità; viene in quest’ottica anche tutelato il lavoro delle donne e dei minori.

Sono state stabilite delle norme per la previdenza e l’assistenza e per le assicurazioni obbligatorie. Viene affermato il principio del diritto di sciopero, della libertà dell’organizzazione e dell’attività sindacale. A completare queste norme è stato emanato lo Statuto dei Lavoratori, che ha lo scopo di tutelare i diritti dei lavoratori dipendenti e delle rappresentanze sindacali di fabbrica. Lo Statuto dei Lavoratori viene reso come spunto nelle imprese industriali con più di 15 dipendenti, in quelle agricole con più di 5 dipendenti e non si applica negli enti pubblici.

Organi di tutela del lavoro

diritto del lavoratore

In sede governativa sono stati costituiti degli organi di tutela del diritto del lavoratore:

· il Ministero del Lavoro controlla l’esecuzione dell’indirizzo economico fissato dal governo, coordina l’attività amministrativa e interviene come mediatrice nelle vertenze tra datori e lavoratori;

· l’Ispettorato del Lavoro, che è l’organo di vigilanza per il rispetto della legislazione sul lavoro, l’applicazione dei contratti collettivi, il funzionamento delle attività previdenziali e assistenziali;

· l’Ufficio del Lavoro, per il collocamento dei lavoratori e l’assistenza agli emigrati.



Ultimi aggiornamenti

Contatti

Per contattare la redazione del sito Portaldiritto scrivere all'indirizzo email enr.mainero@gmail.com

 

Iscrizione newsletter

Abbonati ai FEED


Diritti e Doveri del Lavoratore





 
www.portaldiritto.com di Enrico Mainero - email enr.mainero@gmail.com - Roma -