| Amministrazioni  | Sanzioni Penali | Debiti e Crediti | Controversie Civili | Tutto sul Lavoro
  Home | Diritto Pubblico | Diritto Privato | Diritto Informatico Archivio | Email | Portaldiritto







Cerca nel sito





Bollo passaporto: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Ricordiamo che il passaporto è un documento di riconoscimento emesso dal governo che identifica il portatore come un cittadino di quel particolare Stato. Il passaporto è un documento legato al diritto del cittadino di protezione legale all'estero ed al diritto di rientrare nella propria nazione.

I passaporti contengono la fotografia del proprietario, i suoi dati anagrafici e la sua firma. Un passaporto (comprensivo di bollo passaporto) è di solito usato per viaggiare all'estero, visto che deve essere esibito al confine. Il passaporto può essere stampato o timbrato con visti emessi dalla nazione ospite che autorizzano l'ingresso.

Alcune nazioni emettono passaporti per alcuni dei loro dipendenti statali quando viaggiano per scopi ufficiali. Chi ha questi passaporti può aver bisogno di un visto d'ingresso. Di seguito riportiamo alcuni consigli per quanto concerne ilbollo passaporto (si possono risparmiare 40 euro).

Passaporto per viaggiare in Europa

Prima di tutto è bene sottolineare che, se si usa il passaporto per viaggiare in Europa, il bollo non serve. Il bollo passaporto è necessario solo se si visita in un paese fuori Europa. Se si ha un volo diretto per un paese extraeuropeo occorre invece mettere il bollo.

Se si prende un volo con scalo in un'altra città europea invece non occorre inserire il bollo passaporto. Succede spesso che, anche avendo l’obbligo di timbrare il bollo, i servizi che si occupano del controllo non lo timbrino. Se ne fanno richiesta siete obbligati a mostrarlo.

Prima di acquistare il bollo occorre controllare che sul passaporto non ce ne sia già uno vecchio. Il bollo del passaporto infatti è valido finché non viene timbrato. Se si è in possesso di un vecchio bollo, ancora valido, di importo €30,99 occorre acquistare l'integrazione di € 9,30.

E’ dunque importante controllare sempre qualche mese prima se il vostro passaporto è valido, quanto manca alla scadenza, e se necessitate del visto per i vostri viaggi.

La data che fa fede per la validità del bollo passaporto è quella di annullamento o quella prestampata su bollo? Il sito della polizia di stato riporta le informazioni al riguardo. L'Agenzia delle Entrate invita a farsi stampare la "marca" al momento.

Pagine correlate Il Bollo per il Passaporto: cos’è e come si aggiorna

Bollo passaporto: tutte le informazioni di cui hai bisogno

  • Passaporto elettronico: il futuro sta arrivando
    Il documento ordinario che ci consente di viaggiare soggiornando in quegli Stati riconosciuti dalla Repubblica Italiana è il passaporto: il rilascio di tale documento è consentito a ogni cittadino italiano ed è, in Italia, una procedura affidata quasi esclusivamente alle questure.
  • Passaporto elettronico: il futuro sta arrivando
    Il documento ordinario che ci consente di viaggiare soggiornando in quegli Stati riconosciuti dalla Repubblica Italiana è il passaporto: il rilascio di tale documento è consentito a ogni cittadino italiano ed è, in Italia, una procedura affidata quasi esclusivamente alle questure.
  • Rilascio passaporto a Milano: dove richiedere il passaporto elettronico
    Il passaporto ordinario è un documento che consente l’opportunità di viaggiare soggiornando in tutti gli Stati riconosciuti dalla Repubblica Italiana: il rilascio del passaporto a Milano è consentito a tutti i cittadini italiani ed è, in Italia, una procedura di competenza delle questure.
  • Rinnovo passaporto Napoli: come e dove andare
    Il passaporto è un documento ordinario che può essere rilasciato a qualsiasi cittadino italiano e che consente di varcare le barriere degli Stati riconosciuti dall´Italia.
  • Il Testo Unico dell’Edilizia: più controlli e meno burocrazia
    Il Testo Unico dell’edilizia, sancito dal DPR n°380 del 6 Giugno ’01, disciplina le attività dell’edilizia determinandone i principi universali e le disposizioni per attuarli.





Contatti

Per contattare la redazione del sito Portaldiritto scrivere all'indirizzo email enr.mainero@gmail.com

 

Iscrizione newsletter

Abbonati ai FEED

Diritto Amministrativo




portaldiritto

Diritto Commerciale

Diritto Famiglia

Documenti

Professionisti


  portale di Enrico Mainero (DIRITTO) pagina pubblicata in 1 secondi
Note Legali: questo sito web è di proprietà di Enrico Mainero a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email enr.mainero@gmail.com - Roma -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.