Il servizio di consulenza che viene messo a disposizione da AltroConsumo Finanza consente a chiunque ne usufruisca di investire in condizioni di massima sicurezza e senza rischi. Come noto, AltroConsumo è un'associazione di consumatori che può contare su oltre 400mila iscritti: il suo servizio di consulenza è del tutto svincolato rispetto al mondo delle banche e altrettanto indipendente rispetto al mondo dell'intermediazione finanziaria, per garantire il massimo dell'imparzialità e dell'oggettività. L'associazione, d'altro canto, è senza scopo di lucro.

Ma quali sono le ragioni per le quali è consigliabile un abbonamento ad AltroConsumo Finanza? Prima di tutto, si ha la possibilità di gestire i propri risparmi e di tenere sotto controllo i propri investimenti in modo semplice ed efficace, approfittando di consigli ottimizzati che sono studiati su misura in funzione del profilo di investitore a cui si corrisponde. Diventa semplice, pertanto, programmare un portafoglio investimenti, anche partendo da zero, sempre che non si desideri ispirarsi a un portafoglio pre-impostato, anche in questo caso definito dagli esperti contattati dall'associazione.

I costi

I costi di AltroConsumo Finanza sono decisamente contenuti, e - anzi - per il primo mese l'abbondamento è addirittura gratuito: ciò vuol dire che per le prime 4 settimane è possibile mettere alla prova il servizio per verificare la sua efficacia, così da avere la libertà di decidere se continuare a fruirne a pagamento. La prova è completa di tutti i servizi a disposizione, e include la spedizione della rivista settimanale e la possibilità di usare i vari strumenti interattivi attraverso i quali gli investimenti possono essere seguiti.

L'informazione finanziaria di cui si beneficia è sempre indipendente, e le simulazioni permettono di capire cosa fare e cosa no. La rivista settimanale si presenta, a sua volta, come un vero e proprio strumento di educazione finanziaria, in virtù della quale si possono conoscere le novità più recenti del mercato in ogni dettaglio. I percorsi da seguire per gli investimenti, invece, sono differenziati: si spazia dai fondi di investimento alle azioni, ma sono disponibili anche gli ETF e le obbligazioni. Le commissioni di AltroConsumo Finanza sono sempre contenute, e ciò si traduce in condizioni vantaggiose.

Supporto tecnico

Immagine per AltroConsumo Finanza

Chi fosse interessato a consultare AltroConsumo Finanza e tutte le informazioni messe a disposizione non deve fare altro che accedere al sito dopo avere inserito i propri dati e poi eseguire il download di AltroConsumo Finanza  e dell'altro pdf fornito ogni settimana, il cosiddetto Supplemento Tecnico. Si tratta di un allegato che può essere considerato come una sorta di cassetta degli attrezzi a cui fare riferimento per investire senza rischi. Dopo il primo mese di prova gratuita, l'abbonamento ad AltroConsumo Finanza  prevede un canone mensile di 12 euro e 30 centesimi per il primo anno e di 24 euro e 60 centesimi a partire dal secondo. Si può pagare con carta di credito.





Potrebbe interessarti

Patria potestà: ecco come viene regolamentata a livello genitoriale

Nell'ambito del codice civile, per quanto riguarda il diritto di famiglia, uno dei concetti fondamentali è la cosiddetta potestà genitoriale.

Leggi tutto...

Cos’è l’Attività istruttoria

Entriamo nel dettaglio di una delle attività più importanti del processo amministrativo. L'attività istruttoria è infatti un’attività volta ad individuare la realtà dei fatti. Ovviamente precede l'attività di trattazione (che viene inserita per l'individuazione della disciplina giuridica applicabile). 

Leggi tutto...

Busta confidenziale? Ecco come spedire documentazione in modo sicuro

Immagine presente nell'articolo Busta confidenziale? Ecco come spedire documentazione in modo sicuro

Oggi come oggi abbiamo un metodo che ci pare infallibile per evitare di utilizzare della carta per la nostra documentazione: internet ci corre in soccorso molte volte, questo è senza dubbio innegabile. Ma vi sono alcuni documenti, generalmente i più importanti, che necessitano ancora di essere stampati e consegnati per posta ordinaria, proprio in virtù della loro importanza. Pensiamo a degli atti notarili, a degli attestati, a delle lettere inviate al nostro avvocato e molte altre situazioni che richiedono l'utilizzo di carta, magari intestata, e di buste commerciali. 

Leggi tutto...

Come ottenere il visto per l'Australia, anche se si hanno precedenti penali

Per poter andare in Australia, anche se per un periodo massimo di tre mesi, è necessario ottenere un visto con una procedura che può ormai essere tranquillamente realizzata on-line. Più complessa è la situazione nel caso in cui il soggetto richiedente abbia dei precedenti penali

Leggi tutto...

Legge di bilancio: come avviene l'iter burocratico di approvazione

La Legge di Bilancio definisce ogni anno gli obiettivi finanziari da perseguire nel triennio successivo e dalla quale dipendono i conti pubblici. L’approvazione della legge di Bilancio suscita interesse anche nell’Unione Europea e nelle agenzie di rating perché è il momento in cui si capisce quale sarà la direzione economica di un Paese e le prospettive future di crescita e stabilità.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Associazioni che difendono i diritti dei consumatori

In Italia esistono varie associazioni che tutelano i diritti dei consumatori, ovvero dei soggetti sorti con lo scopo di difendere i consumatori e gli utenti di determinati servizi.

Leggi tutto...

Imposte: proporzionali, progressive, regressive

La tipologia di imposta che ogni Stato decide di immettere in relazione alla ricchezza dei propri cittadini, può essere distinta in imposta fissa, imposta proporzionaleimposta progressiva regressiva.

Leggi tutto...

Il codice tributo 4726 e gli studi di settore in materia di adeguamento

L’art. 10 del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 (commi da 9 a 13), convertito con modificazioni, nella legge 22 dicembre 2011, n. 214 (Decreto Monti), ha apportato importanti modifiche alla disciplina relativa agli studi di settore, anche in materia di adeguamento.

Leggi tutto...

Quando la difesa costa: la figura dell’avvocato e i relativi compensi

Almeno una volta nella vita abbiamo avuto a che fare in modo diretto o in modo indiretto con la figura di un avvocato: che sia stato per un qualcosa che ci riguardava in prima persona o per un qualcosa che riguardava una persona a noi cara siamo stati messi difronte alla ‘spiacevole’ situazione di dover pagare (giustamente) una prestazione lavorativa che è stata offerta.

Leggi tutto...

Quando il preventivo dell’avvocato è troppo alto

 

Il preventivo legale ti sembra troppo alto? E’ possibile contestare la parcella dell’avvocato anche se era stato accettato il preventivo per la consulenza prima?

Leggi tutto...

Leggi anche...

Notaio per l’acquisto della prima casa: consulenza e preventivo

Se ti stai apprestando a comprare casa, tra le spese che dovrai senza dubbio considerare c’è quella del notaio: una voce che capita di considerare solo all’ultimo – specie se è la prima volta che ci apprestiamo ad acquistare un’abitazione. Tra le buone notizie c’è che per l’acquisto della prima casa sono previste delle agevolazioni: vediamo però come muoverci tra il preventivo del notaio e la preziosa consulenza che questo professionista può offrirci.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Cartella esattoriale Equitalia: scopri come fare per la cancellazione dell'ipoteca!

Aprendo la cassetta della posta, possiamo rischiare l'infarto trovandoci di fronte una cartella esattoriale Equitalia. Riprendiamo il fiato, perchè a quanto pare, una cartella inviata per posta può considerarsi tranquillamente nulla: infatti la Sent. CTP di Milano, 75/26/11 della Commissione Tributaria Provinciale di Milano ha stabilito la nullità di una cartella Equitalia inviata per posta raccomandata, in quanto tali atti devono essere notificati da figure giuridicamente preposte a tale incarico.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come e quando avviene l’Arresto in flagranza

Lo stato di flagranza di reato è disciplinato dall'art. 382 del codice di procedura penale. Si verifica lo stato di flagranza quando:

  • colui che compie il reato viene colto sul fatto dalla polizia giudiziaria oppure da chi ha subito il reato
  • colui che è colto sul fatto viene inseguito dalla Polizia Giudiziaria
  • la persona che viene trovata in possesso di cose o tracce dalle quali si presenti in maniera evidente che abbia commesso il reato poco prima Leggi tutto...
Go to Top