Al giorno d’oggi è un compito arduo da parte di una persona riuscire a fare degli investimenti finanziari in tutta sicurezza e senza imbattersi in soggetti che magari possano approfittare dell’inesperienza o dell’ignoranza in materia della maggior parte della gente. Investimenti finanziari effettuati, alcune volte, da persone che vorrebbero sfruttare i risparmi di una vita, per cercare di guadagnare qualcosa e passare il periodo della pensione con una maggiore serenità. 

Medesimo discorso lo si potrebbe fare per quelle persone giovani, che hanno sempre avuto un certo interesse per la finanza e per gli investimenti, ma nell’ottica di guadagnare del denaro da mettere da parte per un proprio futuro. Tuttavia, esistono comunque esempi positivi di professionisti che mettono a disposizione degli altri le proprie conoscenze ed esperienze in ambito finanziario ed economico, per consigliare investimenti o attività lucrative in determinati settori. E adesso parleremo proprio di uno di questi esempi positivi.

E’ possibile mettere assieme un’associazione di consumatori che è celebre per la sua indipendenza, professionalità e capacità (dimostrata in svariate circostanze e situazioni) ed un settore come quello degli investimenti finanziari, dove si rischiano i soldi magari messi da parte con anni di sacrifici e in cui, come detto, alcune volte ci si imbatte i soggetti pronti ad approfittare dell’inesperienza degli ingenui investitori? La risposta a questa domanda è, in effetti, affermativa, e si presenta anche col nome di AltroConsumo Finanza.

Cerchiamo di comprendere meglio di cosa si tratti e come può un’associazione  di consumatori simile offrire consulenza finanziaria attraverso semplici strumenti, accessibili a tutti e di facile comprensione, per poter fare attività di investimenti in tutta sicurezza. Investire del denaro, come vedremo, in diversi ambiti o mercati ed anche su molteplici prodotti finanziari, anche noti. Questi potranno essere scelti direttamente dall’investitore oppure sotto la consulenza di un esperto del settore, che potrà essere interpellato dal primo.

Il servizio di consulenza che viene messo a disposizione da AltroConsumo Finanza consente a chiunque ne usufruisca di investire in condizioni di massima sicurezza e senza rischi. Come noto, AltroConsumo è un'associazione di consumatori che può contare su oltre 400mila iscritti: il suo servizio di consulenza è del tutto svincolato rispetto al mondo delle banche e altrettanto indipendente rispetto al mondo dell'intermediazione finanziaria, per garantire il massimo dell'imparzialità e dell'oggettività. L'associazione, d'altro canto, è senza scopo di lucro.

Ma quali sono le ragioni per le quali è consigliabile un abbonamento ad AltroConsumo Finanza? Prima di tutto, si ha la possibilità di gestire i propri risparmi e di tenere sotto controllo i propri investimenti in modo semplice ed efficace, approfittando di consigli ottimizzati che sono studiati su misura in funzione del profilo di investitore a cui si corrisponde. Diventa semplice, pertanto, programmare un portafoglio investimenti, anche partendo da zero, sempre che non si desideri ispirarsi a un portafoglio pre-impostato, anche in questo caso definito dagli esperti contattati dall'associazione.

I costi

I costi di AltroConsumo Finanza sono decisamente contenuti, e - anzi - per il primo mese l'abbondamento è addirittura gratuito: ciò vuol dire che per le prime 4 settimane è possibile mettere alla prova il servizio per verificare la sua efficacia, così da avere la libertà di decidere se continuare a fruirne a pagamento. La prova è completa di tutti i servizi a disposizione, e include la spedizione della rivista settimanale e la possibilità di usare i vari strumenti interattivi attraverso i quali gli investimenti possono essere seguiti.

L'informazione finanziaria di cui si beneficia è sempre indipendente, e le simulazioni permettono di capire cosa fare e cosa no. La rivista settimanale si presenta, a sua volta, come un vero e proprio strumento di educazione finanziaria, in virtù della quale si possono conoscere le novità più recenti del mercato in ogni dettaglio. I percorsi da seguire per gli investimenti, invece, sono differenziati: si spazia dai fondi di investimento alle azioni, ma sono disponibili anche gli ETF e le obbligazioni. Le commissioni di AltroConsumo Finanza sono sempre contenute, e ciò si traduce in condizioni vantaggiose.

Il supporto tecnico di AltroConsumo Finanza

Immagine per AltroConsumo Finanza

Chi fosse interessato a consultare AltroConsumo Finanza e tutte le informazioni messe a disposizione non deve fare altro che accedere al sito dopo avere inserito i propri dati e poi eseguire il download di AltroConsumo Finanza  e dell'altro pdf fornito ogni settimana, il cosiddetto Supplemento Tecnico. Si tratta di un allegato che può essere considerato come una sorta di cassetta degli attrezzi a cui fare riferimento per investire senza rischi. Dopo il primo mese di prova gratuita, l'abbonamento ad AltroConsumo Finanza  prevede un canone mensile di 12 euro e 30 centesimi per il primo anno e di 24 euro e 60 centesimi a partire dal secondo. Si può pagare con carta di credito.

Come si può notare, i costi per avere dei preziosi consigli circa degli investimenti da fare sono molto contenuti. E poi, non dimentichiamolo, dietro si trova la professionalità di un’associazione dei consumatori come AltroConsumo. Poi, comunque, se non si fosse soddisfatti dopo il primo mese, si può sempre disdire l’abbonamento.  


Potrebbe interessarti

L’Annullamento del matrimonio religioso: ecco come procedere

Occorre stabilire un’importante differenza tra il matrimonio civile e quello religioso. È ovvio che tali differenza prendono maggior forma nel momento in cui si parla di Divorzio e di annullamento del matrimonio. Vanno considerati i fattori che determinano la persistenza e dunque l’annullabilità dei vari tipi di matrimonio. Vediamo dunque quali sono queste differenze, analizzando in particolare la situazione per quel che riguarda il rito religioso.

Contratto di spedizione: differenze con il contratto di trasporto

contratto di spedizione

Vediamo ora nel diritto commerciale come sono regolati i cosiddetti contratti di spedizione.

Cos'è e cosa fa la medicina legale?

La medicina legale è un ramo della medicina che si congiunge al diritto, ed è nata per conoscere e applicare le conoscenze mediche al diritto.

Il parlamento italiano: su quale schema si basa la sua struttura?

Il Parlamento italiano è definito come l'Organo costituzionale per eccellenza per quanto riguarda la nostra Repubblica. E' il titolare della funzione legislativa, ovvero si occupa di legiferare secondo le regole della costituzione.

Patria potestà: ecco come viene regolamentata a livello genitoriale

patria potestà

Nell'ambito del codice civile, per quanto riguarda il diritto di famiglia, uno dei concetti fondamentali è la cosiddetta potestà genitoriale.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Tasso fisso e variabile: i trucchi per scegliere bene il mutuo

I mutui si distinguono dal fatto di avere un tasso fisso e un tasso variabile. Con i mutui del primo tipo, il cliente versa sempre lo stesso interesse per tutta la durata del mutuo, mentre nel secondo, pagherà in base all'andamento dei tassi di interesse.

Il codice tributo 4726 e gli studi di settore in materia di adeguamento

L’art. 10 del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 (commi da 9 a 13), convertito con modificazioni, nella legge 22 dicembre 2011, n. 214 (Decreto Monti), ha apportato importanti modifiche alla disciplina relativa agli studi di settore, anche in materia di adeguamento.

Spese notarili: a quanto ammontano e in cosa consistono?

spese notarili

Nel calcolo delle spese notarili, valutabili già nel preventivo del notaio, è necessario tenere presenti diversi fattori, che naturalmente variano a seconda dell’atto che stiamo facendo, sia per quanto riguarda l’onorario del notaio sia ad esempio per quanto riguarda tasse e imposte che saremo chiamati a versare a questo professionista in qualità di sostituto d’imposta

Leggi anche...

CAF UIL Venezia: contatti e informazioni

I servizi principali dei CAF sono la compilazione del modello 730 e delle altre dichiarazioni fiscali, la compilazione dei modelli RED, ISEE e ISEU. Altre funzioni sono legate alla trasmissione telematica di determinati modelli tramite ENTRATEL.

Leggi anche...

Multe per divieto di sosta: ecco i dettagli sull'argomento

immagine per Multe per divieto di sosta

Le multe per divieto di sosta possono essere comminate o perchè non viene rispettato il segnale di divieto, oppure perchè non si è messa in mostra la ricevuta per la sosta in un'area dove è previsto il pagamento.

Go to Top