Al giorno d’oggi è un compito arduo da parte di una persona riuscire a fare degli investimenti finanziari in tutta sicurezza e senza imbattersi in soggetti che magari possano approfittare dell’inesperienza o dell’ignoranza in materia della maggior parte della gente. Investimenti finanziari effettuati, alcune volte, da persone che vorrebbero sfruttare i risparmi di una vita, per cercare di guadagnare qualcosa e passare il periodo della pensione con una maggiore serenità. 

Medesimo discorso lo si potrebbe fare per quelle persone giovani, che hanno sempre avuto un certo interesse per la finanza e per gli investimenti, ma nell’ottica di guadagnare del denaro da mettere da parte per un proprio futuro. Tuttavia, esistono comunque esempi positivi di professionisti che mettono a disposizione degli altri le proprie conoscenze ed esperienze in ambito finanziario ed economico, per consigliare investimenti o attività lucrative in determinati settori. E adesso parleremo proprio di uno di questi esempi positivi.

E’ possibile mettere assieme un’associazione di consumatori che è celebre per la sua indipendenza, professionalità e capacità (dimostrata in svariate circostanze e situazioni) ed un settore come quello degli investimenti finanziari, dove si rischiano i soldi magari messi da parte con anni di sacrifici e in cui, come detto, alcune volte ci si imbatte i soggetti pronti ad approfittare dell’inesperienza degli ingenui investitori? La risposta a questa domanda è, in effetti, affermativa, e si presenta anche col nome di AltroConsumo Finanza.

Cerchiamo di comprendere meglio di cosa si tratti e come può un’associazione  di consumatori simile offrire consulenza finanziaria attraverso semplici strumenti, accessibili a tutti e di facile comprensione, per poter fare attività di investimenti in tutta sicurezza. Investire del denaro, come vedremo, in diversi ambiti o mercati ed anche su molteplici prodotti finanziari, anche noti. Questi potranno essere scelti direttamente dall’investitore oppure sotto la consulenza di un esperto del settore, che potrà essere interpellato dal primo.

Il servizio di consulenza che viene messo a disposizione da AltroConsumo Finanza consente a chiunque ne usufruisca di investire in condizioni di massima sicurezza e senza rischi. Come noto, AltroConsumo è un'associazione di consumatori che può contare su oltre 400mila iscritti: il suo servizio di consulenza è del tutto svincolato rispetto al mondo delle banche e altrettanto indipendente rispetto al mondo dell'intermediazione finanziaria, per garantire il massimo dell'imparzialità e dell'oggettività. L'associazione, d'altro canto, è senza scopo di lucro.

Ma quali sono le ragioni per le quali è consigliabile un abbonamento ad AltroConsumo Finanza? Prima di tutto, si ha la possibilità di gestire i propri risparmi e di tenere sotto controllo i propri investimenti in modo semplice ed efficace, approfittando di consigli ottimizzati che sono studiati su misura in funzione del profilo di investitore a cui si corrisponde. Diventa semplice, pertanto, programmare un portafoglio investimenti, anche partendo da zero, sempre che non si desideri ispirarsi a un portafoglio pre-impostato, anche in questo caso definito dagli esperti contattati dall'associazione.

I costi

I costi di AltroConsumo Finanza sono decisamente contenuti, e - anzi - per il primo mese l'abbondamento è addirittura gratuito: ciò vuol dire che per le prime 4 settimane è possibile mettere alla prova il servizio per verificare la sua efficacia, così da avere la libertà di decidere se continuare a fruirne a pagamento. La prova è completa di tutti i servizi a disposizione, e include la spedizione della rivista settimanale e la possibilità di usare i vari strumenti interattivi attraverso i quali gli investimenti possono essere seguiti.

L'informazione finanziaria di cui si beneficia è sempre indipendente, e le simulazioni permettono di capire cosa fare e cosa no. La rivista settimanale si presenta, a sua volta, come un vero e proprio strumento di educazione finanziaria, in virtù della quale si possono conoscere le novità più recenti del mercato in ogni dettaglio. I percorsi da seguire per gli investimenti, invece, sono differenziati: si spazia dai fondi di investimento alle azioni, ma sono disponibili anche gli ETF e le obbligazioni. Le commissioni di AltroConsumo Finanza sono sempre contenute, e ciò si traduce in condizioni vantaggiose.

Il supporto tecnico di AltroConsumo Finanza

Immagine per AltroConsumo Finanza

Chi fosse interessato a consultare AltroConsumo Finanza e tutte le informazioni messe a disposizione non deve fare altro che accedere al sito dopo avere inserito i propri dati e poi eseguire il download di AltroConsumo Finanza  e dell'altro pdf fornito ogni settimana, il cosiddetto Supplemento Tecnico. Si tratta di un allegato che può essere considerato come una sorta di cassetta degli attrezzi a cui fare riferimento per investire senza rischi. Dopo il primo mese di prova gratuita, l'abbonamento ad AltroConsumo Finanza  prevede un canone mensile di 12 euro e 30 centesimi per il primo anno e di 24 euro e 60 centesimi a partire dal secondo. Si può pagare con carta di credito.

Come si può notare, i costi per avere dei preziosi consigli circa degli investimenti da fare sono molto contenuti. E poi, non dimentichiamolo, dietro si trova la professionalità di un’associazione dei consumatori come AltroConsumo. Poi, comunque, se non si fosse soddisfatti dopo il primo mese, si può sempre disdire l’abbonamento.  


Potrebbe interessarti

Supporto psicologico da casa? Basta una connessione internet

psicologo.jpg

L'equilibrio mentale è una parte fondamentale del benessere di una persona, sia nell’individualità che nella sfera sociale. Le patologie più frequenti nella società moderna sono la depressione, la schizofrenia, le sindromi nevrotiche e somatoformi. In piena emergenza Coronavirus, sono aumentate le problematiche legate ad un mancato benessere mentale, a causa della quarantena, dell’isolamento e dei cambiamenti improvvisi che hanno radicalmente stravolto la vita di ognuno di noi. 

Significato di Oblazione: cos'è esattamente? Quando è usata?

Significato di Oblazione

Il termine oblazione deriva dal latino offrire. Nel diritto penale indica una causa di estinzione del reato consistente nel pagamento volontario di una somma. È importante chiarire che l'oblazione penale è limitata alle contravvenzioni (è prevista dagli articoli 162 e 162bis del codice penale). In principio poteva essere utilizzata solo per le contravvenzioni punite con la pena dell'ammenda mentre con il tempo è stata prevista un’ulteriore ipotesi che riguarda le contravvenzioni punite con la pena alternativa dell'arresto e dell'ammenda. 

Pubblico ministero: come diventare PM

Il rispetto della legge è uno dei principali doveri di una società e di una Nazione, che intende vivere tranquillamente e vuole distinguersi dalle altre, favorendo dei meccanismi di civiltà e di serenità per i cittadini che la abitano.

Le normative in merito alle piattaforme elevatrici per disabili

piattaforme-elevatrici-per-disabili.jpg

Uno dei temi sociali più importanti al giorno d’oggi è abbattere tutte quelle barriere e i pregiudizi nei confronti di chi è nato con una disabilità

Punti di invalidità: un approfondimento completo su come farne richiesta

punti invalidità

Ogni singolo cittadino italiano possiede determinati diritti imprescindibili e altrettanti doveri da rispettare. Una società civile intesa come tale deve infatti garantire a tutti gli individui di una data nazione diritti importantissimi come il diritto al lavoro e il diritto alla salute.

I più condivisi

Tasse per le slot machine: ecco cosa cambia con gli ultimi provvedimenti

Tasse per le slot machine

Per alcune persone rappresentano dei semplici passatempi con cui divertirsi sporadicamente, da altre invece sono considerate come l'origine di problemi di varia natura, mentre per lo Stato sono una fonte di entrate annue costanti, le slot machines hanno visto nel corso degli ultimi anni una considerevole diffusione sul territorio, anche grazie all'apertura di locali appositi in diverse città e paesi. Tuttavia, attorno a queste macchinette, spesso, sono sorte anche molte polemiche.

Capacità contributiva: scopri gli indici e altre informazioni

Immagine per capacità contributiva

Nell'ambito del diritto tributario italiano, uno dei principi fondamentali vigenti in Italia, relativamente alla cosiddetta capacità contributiva, è sancito dall'art. 53 della Costituzione. Uno dei problemi di cui gli Italiani tendono a lamentarsi spesso, soprattutto negli ultimi anni, è l'eccessivo livello di tasse che sono chiamati a pagare annualmente e che tende a ridurre il reddito che hanno a disposizione mensilmente per sé e la propria famiglia.

Scadenza della cambiale: come comportarsi?

Una cambiale è un titolo di credito all'ordine: questo significa che chi ne è in possesso, ha il diritto senza condizioni di farsi pagare la somma indicata entro la data di scadenza riportata sul titolo. Prima di vedere cosa succede quando non si rispettano i tempi di scadenza della cambiale, diamo qualche altra informazione generale.

Leggi anche...

Consulenti del Lavoro a Bologna: scopriamo a chi rivolgersi?

immagine per Consulenti del Lavoro a Bologna

Di seguito riportiamo una serie di consigli utili alla gestione dei contatti con alcuni degli studi di consulenti del lavoro di Bologna. Possono iscriversi al registro dei praticanti solo coloro in possesso di laurea triennale o specialistica conseguita in Giurisprudenza, Economia e Scienze Politiche. Altre lauree triennali non consentono l'iscrizione al registro dei praticanti.

Leggi anche...

Notifica della multa: come avviene e come regolarsi?

Immagine riferita all'articolo La notifica della multa: come avviene e come regolarsi?

Con oltre 10 milioni di multe l’anno, ben 26.000 contravvenzioni quotidiane, gli italiani versano nelle casse dello Stato un miliardo di euro; non stupisce quindi che gli automobilisti nostrani abbiano a cuore la legge n.125/2010 che in particolare ha ridotto il termine di notifica della multa da 150 a 90 giorni, il cui superamento da parte delle autorità rende il verbale viziato e quindi non più valido.

Go to Top