Trovare la giusta nicchia per il proprio business legato all’e-commerce è il passo più importante in grado di avvicinarvi all’obiettivo del successo imprenditoriale. Ma come fare?

Una volta che vi sarete garantiti la disponibilità di una serie di strumenti fondamentali per la conduzione della vostra iniziativa d’impresa, come il software gestionale contabilità di Teamsystem Reviso, un buon sito web e alcuni dispositivi tecnologici per poter amministrare in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo la vostra attività, non vi rimane che leggere i tre consigli che di seguito abbiamo voluto riassumere per voi.

Valutare l’interesse del cliente

La prima cosa da fare è assicurarsi di valutare l'interesse del cliente. Non esiste infatti alcuna nicchia redditizia che non abbia almeno una chiara intenzione all’acquisto da parte dell’utenza presente.

Insomma, per calare in maniera ancora più concreta l’assunto di cui sopra, potreste aprire un negozio e aspettare che arrivino i clienti, ma in realtà ciò potrebbe non accadere se il vostro store online è ricco di prodotti che nessuno vorrà comprare.

Invece di “intuire”, cercate di “pianificare”. Sul web ci sono tanti strumenti in grado di individuare le migliori parole chiave da usare per volumi di ricerca: se non trovate un sufficiente volume di ricerca, vuol dire che non sarete in grado di guadagnare denaro in quella nicchia. Viceversa, se c'è troppo volume di ricerca, avrete l'opportunità di fare soldi, ma dovrete contrastare una concorrenza ampia e agguerrita. Trovate la giusta via di mezzo.

Analizzare la concorrenza

Una volta stabilito che ci sono clienti nella nicchia in cui volete investire, il passo successivo è compiere un'analisi competitiva. Innanzitutto, valutate quali sono i punti di forza e di debolezza dei principali concorrenti, avendo cura di iniziare dai più noti e, in particolar modo, da quelli che hanno un miglior posizionamento SEO sui motori di ricerca.

Ricordate anche che la concorrenza non è sempre una cosa negativa: vi permetterà di ottenere nuove certezze sul mercato che state cercando di monetizzare. Il vero fattore chiave è capire se è possibile superare in astuzia i vostri concorrenti!

Calcolare margini e prezzi

Se non potete fare soldi, non ha senso entrare in affari in quella determinata nicchia. Per avere una consapevolezza dei soldi da realizzare, cominciate con il calcolare un sufficiente margine del prodotto. Come termine di riferimento, se il vostro margine è inferiore al 20 percento, è meglio iniziare a cercare altrove, specialmente se state operano con un modello di business come quello del dropshipping.

Il prezzo è un'altra variabile importante. Meglio vendere prodotti cari o prodotti economici? Molti esperti ritengono che la gamma da 100 a 200 euro sia il punto debole del mercato, poiché i prodotti di questa gamma non sono troppo costosi per la media e dovrebbero consentire un margine di profitto che spesso non vi assicureranno. Ad ogni modo, niente è già stabilito: effettuate un’analisi per singola ipotesi, e soffermatevi su ciascuno scenario con la giusta cautela e con la necessaria attenzione da riporre.





Potrebbe interessarti

Tribunale ordinario: conosciamolo meglio!

Il tribunale ordinario rappresenta, nell'ordinamento italiano, l'organo giurisdizionale cui competono cause civili e penali, in primo grado, le quali non siano di competenza di altri giudici. In appello, il tribunale ordinario si occupa di cause su cui si è già pronunciato il giudice di pace.

Leggi tutto...

Governo Tecnico: quando entra in funzione?

La forma di governo del nostro Paese è di tipo parlamentare, cioè nella quale, in pratica, il Parlamento (eletto direttamente dai cittadini) rappresenta l'organo principale attraverso cui si elegge a sua volta un Governo ed un Presidente della Repubblica. Poi, per guidare il Paese, solitamente a seguito di elezioni politiche, i principali partiti vincitori si alleano per formare un governo. 

Leggi tutto...

Come è regolata la legge sul Daspo? Vediamolo insiem

Negli ultimi anni il Daspo è una misura restrittiva che balza sovente agli onori della cronaca, sia per quanto riguarda le manifestazioni sportive che, negli ultimi giorni, per quanto concerte il diritto di manifestazione tout court. Con il termine si intende il Divieto di accedere alle manifestazioni sportive.

Leggi tutto...

Perquisizione personale: sai quando è davvero necessaria?

immagine per La perquisizione personale rappresenta un mezzo di ricerca della prova, disciplinato agli art. 247 e seguenti del codice di procedura penale. È un’attività che cerca di individuare il corpo del reato o prove pertinenti al reato.

La perquisizione personale rappresenta un mezzo di ricerca della prova, disciplinato agli art. 247 e seguenti del codice di procedura penale. È un’attività che cerca di individuare il corpo del reato o prove pertinenti al reato.

Leggi tutto...

Congedi di paternità: astensione obbligatoria e facoltativa

Dopo il sì del Parlamento Europeo al congedo di paternità dell’ottobre 2010 il Decreto Legislativo n119 del 18 Luglio 2011 riordina e ridefinisce i presupposti e le modalità con cui fare richiesta in merito a congedi, aspettative e permessi. Differenza sostanziale rispetto al passato è la possibilità del padre di ottenere il congedo anche nel caso in cui la madre non ne abbia diritto (essendo ad esempio disoccupata) mentre in passato era richiesto che la genitrice avesse un lavoro.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Domanda aggregata: ti spieghiamo noi come funziona

immagine di Domanda aggregata

La Domanda aggregata rappresenta la spesa compiuta dai soggetti di un determinato sistema economico. I Consumi da parte delle famiglie, la spesa per Investimenti da parte delle imprese e la spesa in beni e servizi del settore pubblico: tutte componenti fondamentali di questo documento.

Leggi tutto...

Comitato creditori: di cosa si occupa? Ecco come funziona

Immagine presente nell'articolo Comitato creditori: di cosa si occupa? Ecco come funziona

Per quanto riguarda la procedura di fallimento, esistono diverse figure ad esso preposte denominate Organi del fallimento, secondo le norme del diritto commerciale, artt. 23-41 della Legge Fallimentare.

Leggi tutto...

Cosa sono i tributi

Nell'ambito del diritto finanziario, ogni tipo di richiesta “forzata” da parte dello Stato, di una prestazione in denaro ad un singolo cittadino denominato contribuente, viene definita come tributo.

Leggi tutto...

Quando la difesa costa: la figura dell’avvocato e i relativi compensi

Almeno una volta nella vita abbiamo avuto a che fare in modo diretto o in modo indiretto con la figura di un avvocato: che sia stato per un qualcosa che ci riguardava in prima persona o per un qualcosa che riguardava una persona a noi cara siamo stati messi difronte alla ‘spiacevole’ situazione di dover pagare (giustamente) una prestazione lavorativa che è stata offerta.

Leggi tutto...

Come compilare una cambiale in maniera corretta? Scopriamolo

Quando si ha a che fare con un documento così importante come la Cambiale, è bene conoscerne i dettagli su come compilarla, così da evitare noie legali in un momento successivo. E' importante sapere che si hanno 3 anni a disposizione per provvedere ad eventuali parti omesse.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Consulenti del Lavoro a Napoli: rifermenti utili

Il Consulente del lavoro elabora cedolini paga, cura l'inquadramento contrattuale in materia giuslavoristica. Vediamo alcuni consulenti presenti a Napoli per svolgere attività relative alla dimensione lavorativa.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Protesto cambiale: ti spieghiamo come comportarsi in questi casi

Succede (è sempre successo e continuerà a succedere sempre, specie di questi tempi) di sentire storie in cui si parla di cambiali e di mancati pagamenti. Ma cosa succede veramente quando non si è in grado di pagare una cambiale?

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come e quando avviene l’Arresto in flagranza

Lo stato di flagranza di reato è disciplinato dall'art. 382 del codice di procedura penale. Si verifica lo stato di flagranza quando:

  • colui che compie il reato viene colto sul fatto dalla polizia giudiziaria oppure da chi ha subito il reato
  • colui che è colto sul fatto viene inseguito dalla Polizia Giudiziaria
  • la persona che viene trovata in possesso di cose o tracce dalle quali si presenti in maniera evidente che abbia commesso il reato poco prima Leggi tutto...
Go to Top