I commercialisti di Milano svolgono, in questa città, una funzione particolarmente importante: in quanto polo industriale, il capoluogo della Lombardia necessita infatti di simili figure professionali che, grazie alla loro competenza, possano aiutare le piccole e grandi imprese nella gestione dei loro affari.
Vedremo, nell'articolo che segue, quali siano le funzioni più ricercate in un commercialista, presentando infine un elenco degli studi più conclamati.

Chi sono i commercialisti?

Un commercialista è, in Italia, un professionista abilitato competente in questioni economico-aziendali quali commercio, finanza, lavoro, fisco, ragioneria, management. Il titolo formale che gli spetta è dottore commercialista.

Le funzioni svolte dalla professione

I commercialisti sono professionisti che si occupano di questioni di natura economica; le loro funzioni consistono infatti:

  • nell'amministrare le aziende;
  • nell'effettuare valutazioni e ispezioni contabili, inclusi aspetti come l'attendibilità dei bilanci;
  • le perizie e le consulenze tecniche;
  • le ispezioni e le revisioni amministrative;
  • la verifica ed ogni altra indagine in merito all'attendibilità di bilanci, di conti, di scritture e di ogni altro documento contabile delle imprese e di enti pubblici e privati;
  • i regolamenti e le liquidazioni di avarie;
  • le funzioni di sindaco e di revisore in società commerciali, enti non commerciali ed enti pubblici.

L'autorità giudiziaria e le pubbliche Amministrazioni devono affidare normalmente gli incarichi relativi alle attività di cui sopra a persone iscritte nell'albo dei dottori commercialisti, salvo che si tratti di incarichi che per legge rientrino nella competenza degli avvocati o che l'Amministrazione pubblica conferisce per legge ai propri dipendenti.

Se l'incarico viene affidato a persone diverse da quelle sopra indicate, nel provvedimento di nomina debbono essere espressi i particolari motivi di scelta. L'elencazione di cui al presente articolo non pregiudica l'esercizio di ogni altra attività professionale dei dottori commercialisti, né quanto può formare oggetto dell'attività professionale di altre categorie di professionisti a norma di leggi e regolamenti.

Di fatto la maggior parte dell'attività è diretta alla consulenza fiscale ed alla redazione ed inoltro per via telematica dei relativi moduli e comunicazioni all'Agenzia delle Entrate.

Esercizio professionale

Il dottore commercialista iscritto in un albo professionale può esercitare la professione in tutto il territorio dello Stato. L'alta vigilanza sull'esercizio della professione di dottore commercialista spetta al Ministro della giustizia, che la esercita sia direttamente sia per mezzo dei presidenti e dei procuratori generali di Corte di appello. L'albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili oggi in uso raggruppa il vecchio Collegio dei Ragionieri ed il vecchio Ordine dei Dottori Commercialisti.

Inoltre, i dottori commercialisti hanno l'obbligo del segreto professionale. Nei loro confronti si applicano gli articoli 351 e 342 del codice di procedura penale e 249 del codice di procedura civile, salvo per quanto concerne le attività di revisione e certificazione obbligatorie di contabilità e di bilanci e quelle relative alle funzioni di sindaco o revisore di società od enti, nonché per quanto previsto dalle norme vigenti in materia di antiriciclaggio.

I commercialisti di Milano

Gli studi di commercialisti di Milano sono particolarmente richiesti perché, come anticipato, la realtà di questa metropoli vede la massiccia presenza di piccoli e grandi imprenditori.
Far coesistere numerosissime aziende che sono, a conti fatti, dipendenti le une dalle altre (si pensi a fornitori e venditori) è un compito che viene realizzato anche grazie all'ausilio di questi periti.

 

I principali studi di commercialisti di Milano

Abbiamo creato questa pagina al fine di menzionare i link utili a coloro i quali abbiano bisogno di una consulenza da parte di un commercialista. La città di Milano offre, sotto questo punto di vista, moltissimi studi di alta qualità.

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano

Per primo non possiamo non menzionare l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano. Il sito propone informazioni utili ai commercialisti di Milano; come le informazioni sulla Camera Arbitrale, la formazione e la banca dati dei praticanti e dei collaboratori.

Studio Bernoni

 

L'esercizio è uno studio di commercialisti di Milano specializzato in consulenza tributaria, societaria e legale. Lo studio Bernoni è Partner Grant Thornton Network. La nuova area Finance del sito promuove l’attività di assistenza dei clienti nelle decisioni finanziarie in situazioni complesse.

Asnaghi Studio

Si occupa di consulenza tributaria, fiscale e del lavoro. Lo studio è composto da consulenti del lavoro, revisori e Commercialisti di Milano. Lo studio gestisce gli adempimenti ordinari e straordinari, legati a fusioni, trasformazioni e incorporazioni.

Russo e Potenza Studio

Impresa di commercialisti di Milano da quasi mezzo secolo, lo studio si occupa di gestire e risolvere eventuali problematiche societarie, fiscali e contabili. Lo studio commercialista è conosciuto nella zona milanese per la sua professionalità.

Consonni Studio Ragioniere e Commercialista

Questo esercizio propone consulenza di diverso genere: amministrativa, liquidazione di aziende, perizie e valutazioni. Lo studio di commercialisti di Milano si occupa anche di contabilità e bilanci e operazioni societarie.

Studio Corno

Studio Corno è uno studio di commercialisti specializzato in rapporti con l’estero. Lo studio infatti, svolge attività di consulenza relativa a: finanziamenti per operare con l'estero; ricerca di partner stranieri e attivazione di collaborazioni con imprese straniere; costituzione di joint-venture.





Potrebbe interessarti

Il principio di legalità: indicazioni fondamentali!

Uno dei punti di forza del Diritto Penale è individuabile nel principio di legalità: vediamo di cosa stiamo parlando e in che termini questo argomento è collegato ai principi base della Costituzione.

Leggi tutto...

La validità di una Separazione legale

 

La separazione di fatto si ha quando si verifica la cessazione della convivenza da parte dei coniugi, che non abitano più insieme. I coniugi hanno deciso di interrompere la convivenza senza formalità, ognuno si occupa del proprio destino non interessandosi dell’altro. I coniugi hanno deciso “di fatto” di non procedere con la convivenza senza però procedere ad atti legali.

Leggi tutto...

Cos'è il diritto amministrativo? Proviamo a scoprirlo

Cos'è di preciso il Diritto amministrativo, e quali competenze lo riguardano? Innanzitutto diciamo che si tratta di un ramo del diritto pubblico, e disciplina le attività di perseguimento degli interessi pubblici della pubblica amministrazione e i rapporti tra questa e i cittadini.

Leggi tutto...

Requisiti ONLUS: eccoli elencati

In questi ultimi anni ne abbiamo sentito spesso parlare per le loro attività benemerite in diversi settori, dal supporto e assistenza a diversamente abili ed anziani bisognosi fino all'integrazione ed inserimento nella società di soggetti emarginati ed immigrati extracomunitari, tuttavia le cosiddette ONLUS non sono delle semplici organizzazioni che si possono costituire con una certa facilità e da chiunque. 

Leggi tutto...

Le droghe legali ed il fenomeno delle smart drug

“Le Smart drugs” o “Smart nutrients” fanno parte di un fenomeno nuovo, in vasta crescita in Europa, che hanno l'obiettivo di simulare l’effetto di droghe illegali pur essendo legali, poiché sono composte essenzialmente da elementi di origine naturale.

Leggi tutto...

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Rendita catastale IMU: cosa bisogna sapere?

Cosa si intende per rendita catastale come base imponibile per l'IMU? Si tratta in pratica di un valore a cui andiamo ad applicare una aliquota, in modo da calcolare il valore effettivo delle imposte da pagare. Nel caso di imposte dirette, la base imponibile va ad essere calcolata per una sua applicazione al reddito delle deduzioni e riduzioni fiscale.

Leggi tutto...

Come compilare una cambiale in maniera corretta? Scopriamolo

Quando si ha a che fare con un documento così importante come la Cambiale, è bene conoscerne i dettagli su come compilarla, così da evitare noie legali in un momento successivo. E' importante sapere che si hanno 3 anni a disposizione per provvedere ad eventuali parti omesse.

Leggi tutto...

Cessione del quinto dello stipendio: come funziona?

Nel corso della vita può capitare di aver bisogno di una somma di denaro per effettuare un acquisto, come ad esempio quello di un immobile, oppure per un urgente ed importante lavoro di ristrutturazione dello stesso. 

Leggi tutto...

Istruzioni CUD: cos'è, a cosa serve e come si compila

A partire dal 1998, nell'ambito della burocrazia e della documentazione fiscale relativa alla dichiarazione dei redditi, è entrato in vigore il certificato unico dipendente, meglio noto come CUD: cos'è di preciso?

Leggi tutto...

Cos’è un’assicurazione RC Professionale?

La polizza di Responsabilità Civile Professionale è obbligatoria per legge dal 13 agosto 2013 per tutti i professionisti che hanno l’obbligo di iscrizione ad un Ordine o un Albo professionale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Tipologie di impresa: conosciamole insieme

Ciò che caratterizzata un'impresa rispetto ad un'altra serie di entità riconosciute a livello di diritto commerciale, sono una serie di peculiarità. La principale caratteristica dell'impresa resta sempre e comunque quella di procurarsi un capitale necessario a superare il costo delle spese. L'impresa, naturalmente, deve guadagnare, altrimenti rischia di fallire.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Cartella esattoriale Equitalia: scopri come fare per la cancellazione dell'ipoteca!

Aprendo la cassetta della posta, possiamo rischiare l'infarto trovandoci di fronte una cartella esattoriale Equitalia. Riprendiamo il fiato, perchè a quanto pare, una cartella inviata per posta può considerarsi tranquillamente nulla: infatti la Sent. CTP di Milano, 75/26/11 della Commissione Tributaria Provinciale di Milano ha stabilito la nullità di una cartella Equitalia inviata per posta raccomandata, in quanto tali atti devono essere notificati da figure giuridicamente preposte a tale incarico.

Leggi tutto...

Leggi anche...

La prescrizione per le multe: vediamo come funziona

Quando va in prescrizione una multa? E' necessario chiarire questo aspetto in quanto bisogna fare attenzione alle varie norme del codice della strada che nel corso degli anni possono aver ingenerato confusione negli utenti della strada. I termini di prescrizione di una multa sono specificati nell'art. 209. del codice della strada, secondo il quale:

Leggi tutto...
Go to Top