Il Consulente del lavoro elabora cedolini paga, cura l'inquadramento contrattuale in materia giuslavoristica. Vediamo alcuni consulenti presenti a Napoli per svolgere attività relative alla dimensione lavorativa.

ORIENTA spa

Orienta è una delle principali società di Napoli specializzate nella gestione delle risorse umane per la consulenza sul Lavoro. Nata come società di fornitura di lavoro temporaneo ricerca e selezione del personale, supporto alla ricollocazione del personale. Nasce per le società che necessitano di personale selezionato con la massima cura.
34, c. Umberto I
tel: 081 5522954
fax:081 4202920

Studio Russo

Aperto nel 1991, lo studio offre consulenze nel campo del diritto del lavoro, elaborazione paghe e contributi tramite software Zucchetti; amministrazione del personale occupandosi di assunzioni, costo del personale, inquadramento previdenziale; gestione delle risorse umane, attività svolta nell’azienda cliente per dare assistenza riguardo alle questioni legate al personale.
32, CORSO GIUSEPPE GARIBALDI
tel: 081 284124
tel: 081 281777

Studio Soprano & Associati - Consulenti Del Lavoro

Questo studio di consulenza opera da più di 40 anni nel campo della consulenza del lavoro, amministrazione e gestione del personale, preparazione paghe e contributi, svolgendo l’attività anche direttamente nella sede del cliente. Alla consulenza del lavoro affianca la gestione del settore Credito, cioè presso quelle aziende che si occupano di prestiti, leasing, gestione del risparmio.
22, CORSO UMBERTO I
tel: 081 5512391

Associazione Nazionale Unione Provinciale Napoli

Si occupa dell’amministrazione del personale dipendente, parasubordinato ed autonomo per conto delle aziende clienti. Elabora i cedolini paga, i Mod. F24, i CUD, si occupa di comunicazioni di assunzioni e licenziamento, inquadramento previdenziale.
Fornisce consulenza fiscale anche per e-commerce, consulenza su igiene e sicurezza sul lavoro e Centro CAF per privati.

55, VIA DE GASPERI ALCIDE
tel: 081 5521582

Norme per l’esercizio della professione

La professione di Consulente del Lavoro è disciplinata dalla Legge 11 gennaio 1979, n. 12, aggiornata all’11 aprile 2007. In essa sono contenute le norme che regolano l’attività di coloro che svolgono consulenza in materia di lavoro, previdenza e assistenza sociale dei lavoratori dipendenti di un’azienda. Per svolgere l’attività professionale, i Consulenti devono aver svolto e superato un Esame di Stato che gli permette di avere il certificato di abilitazione. Requisito essenziale è quello di aver conseguito una laurea in giurisprudenza, economia, scienze politiche ed equipollenti, ed abbiano svolto il cosiddetto praticantato per almeno due anni. Di seguito, sono indicati due organi importanti per questa professione:

Associazione Nazionale Unione Provinciale Napoli

Questa sezione dell’Associazione fa parte di quella nazionale fondata nel 1953 per riunire i professionisti del settore, occupandosi del loro aggiornamento tecnico e culturale. Ha avuto, come tuttora, un ruolo importante nella consulenza e stesura dei CCNL di vari settori.

55, VIA DE GASPERI ALCIDE
tel: 081 5521582

Consiglio Provinciale Consulenti Del Lavoro

In questa sede si trova il Consiglio dell’Ordine di riferimento dove sono iscritti tutti coloro che svolgono questa professione e hanno ricevuto l’abilitazione professionale a seguito di un esame.

55, VIA DE GASPERI ALCIDE

tel: 081 5518566

 





Potrebbe interessarti

Il parlamento italiano: su quale schema si basa la sua struttura?

Il Parlamento italiano è definito come l'Organo costituzionale per eccellenza per quanto riguarda la nostra Repubblica. E' il titolare della funzione legislativa, ovvero si occupa di legiferare secondo le regole della costituzione.

Leggi tutto...

Cos'è il diritto amministrativo? Proviamo a scoprirlo

Cos'è di preciso il Diritto amministrativo, e quali competenze lo riguardano? Innanzitutto diciamo che si tratta di un ramo del diritto pubblico, e disciplina le attività di perseguimento degli interessi pubblici della pubblica amministrazione e i rapporti tra questa e i cittadini.

Leggi tutto...

Cosa spetta per la Paternità: Permessi, Ferie

E’ vero che si ha diritto a 3 giorni di paternità dal lavoro, pagati (che si aggiungono alle normali ferie)? Molti si interrogano su questo aspetto importante. C’è un po’ di confusione infatti sul fatto se effettivamente, dal giorno del parto e per i 2 giorni seguenti, si ha diritto a percepire un congedo dal lavoro pagato.

Leggi tutto...

Separati in casa: ecco come funziona per la legge italiana

separati in casa

Non sempre l'unione matrimoniale tra due persona va a buon fine. Spesso nascono incomprensioni, divergenze caratteriali, vari cambiamenti negativi all'interno della coppia che possono condurre alla fine del matrimonio. 

Leggi tutto...

Patria potestà: ecco come viene regolamentata a livello genitoriale

Nell'ambito del codice civile, per quanto riguarda il diritto di famiglia, uno dei concetti fondamentali è la cosiddetta potestà genitoriale.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Società in nome collettivo: ecco le caratteristiche

La società in nome collettivo, detta anche S.n.c. è un tipo di impresa rientra nell'ambito delle società di persone ed è disciplinata dagli articoli 2291-2312 del codice civile; la caratteristica principale è che tutti i soci rispondono in maniera solidale e illimitata in merito ai debiti corrisposti dalla stessa.

Leggi tutto...

La legge Bersani sui mutui: ecco cosa dice

La legge Bersani è nota appunto come legge sulle liberalizzazioni, e contiene una serie di misure che hanno l'obiettivo di tutelare innanzitutto i consumatori, e di rendere più flessibile il mercato.

Leggi tutto...

Tagli al budget per l'accoglienza 2019: come funziona in Italia?

Il tema dell’accoglienza dei migranti in Italia è sempre molto delicato e la dimensione del fenomeno è tale da essere diventata una voce di spesa all’interno della Legge di Bilancio. Per l’anno 2019, il Governo prevede un taglio – pari a circa 5 miliardi – alle risorse da destinare all’accoglienza. Le cifre si basano su stime e valutazioni rispetto a quanto definito nel DEF (documento di Economia e Finanza) 2018 dai precedenti Governi.

Leggi tutto...

AltroConsumo Finanza: scopri che cos'è con un approfondimento sul caso

immagine per AltroConsumo Finanza

Il servizio di consulenza che viene messo a disposizione da AltroConsumo Finanza consente a chiunque ne usufruisca di investire in condizioni di massima sicurezza e senza rischi.

Leggi tutto...

Cos'è lo Spread? Vediamo tutte le variabili

In materia di diritto e soprattutto di diritto commerciale, è necessario conoscere a fondo determinate dinamiche e indici utili a regolare l'andamento economico stesso personale o di una intera Nazione. Cos'è lo Spread, e conoscere argomenti come Bot, Euribor, Irs ecc. è importante: questi concetti vanno dunque compresi anche e soprattutto per evitare passi falsi e investimenti che potrebbero rivelarsi rovinosi.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Aprire partita IVA: i consigli di Fiscozen

 

Se stai pensando di dare avvio alla tua attività lavorativa sappi che non potrai iniziare con prestazione occasionale ma dovrai aprire partita IVA. Oggi scopriamo come essere in regola con il Fisco?

Leggi tutto...

Leggi anche...

Multe per eccesso di velocità: ecco una guida imperdibile

Immagine di Multe per eccesso di velocità

Le sanzioni e le relativo multe per eccesso di velocità, in seguito alle modifiche portate al codice della strada nell'estate del 2010, vanno a farsi più severe.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Cartella esattoriale Equitalia: scopri come fare per la cancellazione dell'ipoteca!

Aprendo la cassetta della posta, possiamo rischiare l'infarto trovandoci di fronte una cartella esattoriale Equitalia. Riprendiamo il fiato, perchè a quanto pare, una cartella inviata per posta può considerarsi tranquillamente nulla: infatti la Sent. CTP di Milano, 75/26/11 della Commissione Tributaria Provinciale di Milano ha stabilito la nullità di una cartella Equitalia inviata per posta raccomandata, in quanto tali atti devono essere notificati da figure giuridicamente preposte a tale incarico.

Leggi tutto...
Go to Top