Quando si vuole ottenere un prestito ma le competenze in materia finanziaria scarseggiano è possibile affidarsi ad un mediatore creditizio, un professionista esperto in materia di finanziamenti che svolge la funzione di intermediario tra un istituto bancario o finanziario e la clientela interessata ad un prestito.

Il mediatore creditizio ha il compito di aiutare un cliente ad ottenere il miglior finanziamento, su misura per le sue esigenze e che consente agli istituti di credito di avere fiducia nel cliente. 

Quali sono le competenze del mediatore creditizio per ottenere i finanziamenti?

Il ruolo del mediatore creditizio è disciplinato dall’articolo 2 del DPR 287/2000. Si tratta di una figura professionale che deve seguire specifiche normative per effettuare il proprio lavoro a norma di legge.

Un tempo, il mediatore creditizio era definito anche broker e il suo lavoro non veniva sempre compreso pienamente dall’opinione pubblica. Grazie all’avvento dei social media, che hanno permesso una comunicazione più diretta e concreta, attualmente i mediatori creditizi sono considerati professionisti in grado di aiutare un cliente durante la scelta delle migliori soluzioni per finanziamenti, cessione del quinto per dipendenti privati, mutui e così via. 

Si tratta di una figura che ha molta esperienza nel campo dei finanziamenti e conosce molto bene tutti gli aspetti finanziari, le novità e tutte le agevolazioni che un cliente può ottenere.

Quali sono i requisiti per intraprendere questa professione

Tutti i mediatori creditizi svolgono una professione indipendente e devono saper gestire tante e diverse relazioni con banche differenti e una grande varietà di clienti. Si tratta di un lavoro indipendente perché la legge impone di non costituire alcun rapporto contrattuale con nessuna delle due parti (banche o clienti). Deve essere iscritto all'albo professionale dell'OAM, l'Organismo degli agenti e dei mediatori creditizi

Secondo la legge, infatti, il mediatore creditizio deve sempre poter garantire una consulenza imparziale, in base alla varietà di soluzioni presenti sul mercato. Per questo motivo, affidarsi ad un professionista è molto conveniente rispetto che andare direttamente in una banca e chiedere informazioni riguardo ad un loro prodotto. 

Il suo compito è quello di analizzare le richieste di un cliente e la sua situazione reddituale, confrontare i requisiti del cliente con quelli richieste dal mercato finanziario e avviare la trattativa con le banche e/o istituti finanziari.

mediatore creditizio

Dopo aver trovato la soluzione adatta per il cliente, il mediatore creditizio deve affiancare quest’ultimo durante l’esecuzione di tutti gli adempimenti burocratici. 

Quanto guadagna questa figura?

mediatore creditizio

Un cliente effettua il pagamento per il servizio ottenuto solo quando il servizio è concluso e il compenso varia in base a diversi fattori, tra cui le difficoltà che il mediatore ha affrontato durante l’apertura della pratica, l’importo del finanziamento, la tipologia di prestito richiesta ed eventuali richieste aggiuntive del cliente.

Generalmente, il compenso da dare ad un mediatore creditizio si aggira tra il 0,5% e il 2% dell’importo erogato, il costo può variare anche in base all’esperienza del professionista. Tuttavia, spesso il costo aggiuntivo che un cliente investe su un mediatore creditizio, viene ripagato grazie alla scelta di un finanziamento vantaggioso. 


Potrebbe interessarti

Privacy su Twitter: ti spieghiamo come funziona davvero

Privacy su Twitter

Uno degli ultimi nati fra i servizi di social network è Twitter, noto anche come il microblogging più diffuso e veloce del mondo. Twitter infatti offre agli utenti una pagina personale aggiornabile con brevi messaggi di testo della lunghezza massima di 140 caratteri.

Come è regolata la legge sul Daspo? Vediamolo insiem

Negli ultimi anni il Daspo è una misura restrittiva che balza sovente agli onori della cronaca, sia per quanto riguarda le manifestazioni sportive che, negli ultimi giorni, per quanto concerte il diritto di manifestazione tout court. Con il termine si intende il Divieto di accedere alle manifestazioni sportive.

Patria potestà: ecco come viene regolamentata a livello genitoriale

patria potestà

Nell'ambito del codice civile, per quanto riguarda il diritto di famiglia, uno dei concetti fondamentali è la cosiddetta potestà genitoriale.

Separazione legale: scopriamo che validità ha questa pratica

 

La separazione legale si ha quando si verifica la cessazione della convivenza da parte dei coniugi, che non abitano più insieme. I coniugi hanno deciso di interrompere la convivenza senza formalità, ognuno si occupa del proprio destino non interessandosi dell’altro. I coniugi hanno deciso “di fatto” di non procedere con la convivenza senza però procedere ad atti legali.

Carta dei diritti dei bambini: storia e informazioni!

Il tema dei diritti dei bambini è oggetto di enorme attenzione da parte di buona parte delle società del nostro tempo: sono soprattutto i più piccoli che lo stato deve proteggere dai rischi della vita e dagli adulti che, in molti casi abusano di loro.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Cos'è la permuta? Scopriamo questo contratto

Con il termine permuta s'intende lo scambio tra due persone, di oggetti e servizi di varia natura. Neglratica, veloce e soprattutto economica per procurarsi oggetti o servizi che altrimenti ni ultimi anni sono sempre più numerose le persone che usano questa forma di scambio pon potrebbero comprare.

Redditi diversi: sai come comportarti per non infrangere la legge?

Immagine presente nell'articolo Redditi diversi: sai come comportarti per non infrangere la legge?

l reddito si può definire sinteticamente come l'entrata netta che un determinato soggetto realizza in un determinato periodo di tempo, ed espressa secondo l'unità di misura monetaria.

Il codice tributo 4726 e gli studi di settore in materia di adeguamento

L’art. 10 del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 (commi da 9 a 13), convertito con modificazioni, nella legge 22 dicembre 2011, n. 214 (Decreto Monti), ha apportato importanti modifiche alla disciplina relativa agli studi di settore, anche in materia di adeguamento.

Leggi anche...

Consulenti del Lavoro a Bologna: scopriamo a chi rivolgersi?

immagine per Consulenti del Lavoro a Bologna

Di seguito riportiamo una serie di consigli utili alla gestione dei contatti con alcuni degli studi di consulenti del lavoro di Bologna. Possono iscriversi al registro dei praticanti solo coloro in possesso di laurea triennale o specialistica conseguita in Giurisprudenza, Economia e Scienze Politiche. Altre lauree triennali non consentono l'iscrizione al registro dei praticanti.

Leggi anche...

Multa per il passaggio con il rosso: la sanzione più saltata?

multa passaggio con rosso

La multa per il passaggio con il rosso è sicuramente la più dura da digerire per un'automobilista, sia perchè vengono tolti punti patente, sia perchè spesso non ci si accorge o non si ricorda dell'infrazione effettuata.

Go to Top