In Italia esistono delle Istituzioni pubbliche e delle società che si occupano di diritto soprattutto di natura commerciale e che regolano gli scambi con altri Paesi e le entrate di denaro e i movimenti dello stesso all'interno della Nazione. C'è, ad esempio, una società che a tal proposito è molto importante per l'Italia: cerchiamo di capire cos'è Equitalia e come funziona.

Cos'è Equitalia e quali organi la costituiscono

Per meglio comprendere le dinamiche legate alle casse del denaro, ma anche per fare investimenti personali oculati, è altresì importante sapere che esistono determinati indici e valori che influiscono in modo davvero dominante sull'economia italiana e sulle casse dello Stato.

Il regolare andamento dello Spread, la presenza di Bot, dell'Euribor, dell'Irs, delloo Spread Bund sono ad esempio importantissimi per l'economia di una Nazione e per la borsa così come la presenza dei Titoli di Stato, utilissimi nei casi di crisi a risanare il debito. Oltre alla presenza dei vari Ministeri che regolano tutte le attività culturali, politiche e sociali Italiane esistono inoltre delle società importantissime e fondamentali a livello economico e tributario.

Equitalia è formata da diverse società quali: Equitalia Servizi, Equitalia Giustizia e tre Agenti territoriali che si occupano della riscossione. A capo di Equitalia c'è la società Equitalia S.p.a. La Sicilia ha la sua società distaccata per la riscossione dei tributi che si chiama Riscossione Sicilia S.p.a.

Si tratta di una società a carattere pubblico che si occupa di riscuotere a livello nazionale tutti i tributi degli italiani. Equitalia è del 51% di proprietà dell'Agenzia delle Entrate e per il 49% fa parte dell'Inps.

Ruoli a livello nazionale

La società ha dunque un ruolo ben preciso, ovvero quello di occuparsi di intascare i tributi che tutti i contribuenti italiani devono allo Stato. La sua funzione si estende infatti, come già accennato, a tutto il territorio italiano ad esclusione della Sicilia, che ha il suo organo di riscossione tributaria.

Il Gruppo Equitalia si occupa di riscuotere diversi tipi di tributi quali l'ICI e tutto quello che viene pagato mediante Modello F23, nonché i pagamenti effettuati tramite cartelle specifiche. Equitalia ha inoltre anche una funzione prettamente strategica e di controllo, utile principalmente a regolarizzare ed evitare pesanti situazioni di evasione fiscale che potrebbero ledere l'economia dell'Italia.

Servizi Equitalia: la società pubblica che si occupa della riscossione dei tributi

Per coloro intende comprendere appieno tutte le dinamiche relative all'economia di un Stato, compreso quello Italiano, è necessario tenere in considerazione diversi valori e indici che sono in grado di regolarizzare il bilancio di una nazione favorendo inoltre anche il buon andamento della borsa nazionale e internazionale.

La regolarizzazione di Indici come lo Spread o lo Spread Bund sono dunque utili non solo per arginare e ridurre la crisi economica all'interno di uno Stato ma anche per effettuare dei buoni e reddittizi investimenti personali. Anche i Titoli di Stato sono poi importantissimi per risanare il debito pubblico.

Esistono inoltre in Italia degli Istituti pubblici, oltre alla presenza dei Ministeri e dei vari rappresentati dello Stato italiano, che si occupa della riscossione di ogni genere di tributo sul territorio nazionale. La società che in Italia si occupa di questo si chiama Equitalia.

Servizi Equitalia: la struttura del Gruppo Equitalia

Il Gruppo Equitalia che si occupa della riscossione tributaria su tutto il territorio nazionale, esclusa la Sicilia che ha il suo organo chiamato Riscossione Sicilia S.p.a., è una vera e propria società che ha carattere non privato, bensì pubblico, che è del 49% dell'Inps e per il restante 51% dell'agenzia delle Entrate.

Fanno parte del Gruppo, che offre numerosi servizi Equitalia: il maggior azionista e capo del gruppo società Equitalia S.p.a., Equitalia Servizi, Equitalia Giustizia e e tre Angenti che riscuotono i tributi in tutta Italia.

Servizi Equitalia: quali sono i principali servizi offerti dal Gruppo Equitalia

I servizi Equitalia offerti sono diversi e riguardano sia gli Angenti della riscossione che i vari enti presenti sul territorio nazionale; molti sono poi rintracciabili ed utilizzabili direttamente online. Tra i servizi Equitalia per gli agenti ci sono: il Lampo Adr che agevola la gestione dei provvedimenti di riscossione direttamente online relativi all'Inps, all'Inail e all'Erario; tantissimi servizi di assistenza clienti, elaborazione e stampa di documenti.

I servizi Equitalia dedicati agli enti sono infine, tra gli altri: il servizio provvedimenti via web che è nato per aiutare l'ente ad emettere e gestire in modo corretto provvedimenti di vario genere; l'assistenza clienti, il Servizio Gestione Enti (SGE), il Servizio invio dati, il Monitoraggio Minute, servizi vari relativi alla ricezione dei dati ecc.





Potrebbe interessarti

Separazione dei beni: ecco i passi che devi compiere

Sposarsi è una decisione importantissima per molti e un desiderio di tanti, soprattutto delle donne che sognano il proprio matrimonio sin da bambine. Il matrimonio non prevede però soltanto la cerimonia e il ricevimento di nozze; non è inoltre unicamente un'unione spirituale di due persone.

Leggi tutto...

Il parlamento italiano: su quale schema si basa la sua struttura?

Il Parlamento italiano è definito come l'Organo costituzionale per eccellenza per quanto riguarda la nostra Repubblica. E' il titolare della funzione legislativa, ovvero si occupa di legiferare secondo le regole della costituzione.

Leggi tutto...

Commissione dell'Unione Europea: metodologia di giudizio della legge di bilancio

Ogni anno, il Governo approva la Legge di Bilancio con le previsioni di spesa per l’attuazione di una serie di misure intese a favorire lo sviluppo economico del Paese. In quanto Stato Membro dell’UE, l’Italia – come tutti gli altri paese membri – è tenuta a presentare la bozza della Legge di Bilancio in sede di Commissione Europea ai fini di un’approvazione, in quanto un bilancio troppo discostato dalle linee guida europee potrebbe rappresentare un potenziale rischio di instabilità per tutta l’Area Euro.

Leggi tutto...

Il Principio di Offensività: come agisce nel diritto?

Il reato, in quanto fatto illecito sanzionato con pena, è sempre necessariamente portatore di un disvalore, di quel disvalore che costituisce la ragione sostanziale per cui l’ordinamento, ritenendolo indesiderabile e socialmente dannoso, si risolve a ricorrere alla sanzione penale.

Leggi tutto...

Governo Tecnico: quando entra in funzione?

La forma di governo del nostro Paese è di tipo parlamentare, cioè nella quale, in pratica, il Parlamento (eletto direttamente dai cittadini) rappresenta l'organo principale attraverso cui si elegge a sua volta un Governo ed un Presidente della Repubblica. Poi, per guidare il Paese, solitamente a seguito di elezioni politiche, i principali partiti vincitori si alleano per formare un governo. 

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Tariffa igiene ambientale: ecco in cosa consiste!

Nei prossimi anni, a seguito del decreto Rochi, la TARSU lascerà il posto alla TIA, o tariffa di Igiene ambientale, il cui scopo è quello di riuscire a far spendere al contribuente la somma reale, relativa all'effettivo utilizzo del servizio in questione.

Leggi tutto...

Coefficiente rivalutazione TFR 2017: a cosa serve?

Il trattamento di fine rapporto consiste in una parziale retribuzione del lavoratore subordinato, effettuata dal datore di lavoro e differita alla cessazione del rapporto di lavoro. Al 31 dicembre di ogni anno entra in gioco il calcolo del coefficiente rivalutazione TFR. Bisogna infatti in quella data rivalutare la somma complessivamente accantonata al 31 dicembre dell'anno precedente.

Leggi tutto...

Capacità contributiva: gli indici e altre informazioni

Uno dei problemi di cui gli Italiani tendono a lamentarsi spesso, soprattutto negli ultimi anni, è l'eccessivo livello di tasse che sono chiamati a pagare annualmente e che tende a ridurre il reddito che hanno a disposizione mensilmente per sé e la propria famiglia.

Leggi tutto...

Cos’è un’assicurazione RC Professionale?

La polizza di Responsabilità Civile Professionale è obbligatoria per legge dal 13 agosto 2013 per tutti i professionisti che hanno l’obbligo di iscrizione ad un Ordine o un Albo professionale.

Leggi tutto...

Cos'è la cambiale: un approfondimento

Tutti noi ci siamo sicuramente messi nei panni disperati del povero Paperino, costretto dal suo miliardario zio a firmare al termine di ogni storia una tonnellata di cambiali.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Avvocati di Milano: vediamo a chi rivolgersi!

La sezione Professionisti di Portal Diritto si amplia con gli avvocati di Milano. Di seguito gli studi che sono presenti anche sul web grazie ai propri siti internet.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Cos'è Equitalia e di cosa si occupa?

In Italia esistono delle Istituzioni pubbliche e delle società che si occupano di diritto soprattutto di natura commerciale e che regolano gli scambi con altri Paesi e le entrate di denaro e i movimenti dello stesso all'interno della Nazione. C'è, ad esempio, una società che a tal proposito è molto importante per l'Italia: cerchiamo di capire cos'è Equitalia e come funziona.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Ecomafia globale: il traffico illecito di rifiuti

Affari milioniari che hanno riguardato sempre più soggetti quelli delle navi portacontainer da un capo all’altro del globo. Spedizioni verso i Paesi del sud del mondo, di navi stracariche di scorie prodotte dalle aziende, un modo per smaltire i rifiuti senza incidere sui bilanci aziendali e senza disturbare gli affari.

Leggi tutto...
Go to Top