Di vecchiaia o anticipata la pensione è un diritto riconosciuto a tutti coloro che negli anni di lavoro hanno accumulato un’anzianità contributiva, e un monte quote.

Con il trascorrere del tempo sono cambiate le condizioni e i requisiti per ricevere il trattamento economico di fine lavoro, inoltre le ultime riforme legislative hanno introdotto nuove categorie di pensione.

Il calcolo della pensione e l’estratto conto contributivo

L’accesso al sistema pensionistico considera diverse tipologie di contribuzione. La pensione può sostanzialmente essere calcolata con:

  • il sistema contributivo;
  • il sistema retributivo;
  • il sistema misto.

Per avere un’idea più precisa di quanti contributi sono stati versati nel corso degli anni lavorativi, e sapere quanto tempo ancora manca per ricevere l’agognata pensione, si rivela utile consultare l’estratto contributivo dell’Inps, o di un eventuale altro istituto di previdenza al quale si risulta iscritti.

L’estratto conto Inps è il documento che elenca tutti i versamenti effettuati nel corso degli anni all’Istituto di Previdenza sociale in favore del lavoratore. Contributi versati da sè stessi, se titolari dell’impresa, o dal datore di lavoro se si è svolta un’attività con contratto da dipendente.

Perché richiedere l’estratto contributivo

L’estratto conto contributivo ci permette di avere ben chiaro l’ammontare dei versamenti previdenziali di cui si dispone e la corretta posizione previdenziale. Consultare il documento è semplice e veloce, infatti è possibile richiedere l'estratto contributivo INPS online, ad esempio avvalendosi dei servizi offerti da un patronato.           

Chi opta per la verifica contributi INPS online, grazie all’utilizzo dell’estratto conto contributivo, può valutare con immediatezza la propria posizione.

L’estratto contributivo riepiloga in maniera dettagliata l’ammontare dei versamenti da lavoro e i contributi figurativi e da riscatto, il tutto suddiviso in base alla gestione alla quale il lavoratore risulta iscritto.

Il documento è suddiviso in due sezioni distinte. La prima considera i dati anagrafici dell’iscritto la seconda è invece descrittiva e ci consente di avere specifici ragguagli sulla tipologia di contribuzione e il periodo a cui sono riferiti. I contributi sono ripartiti per giorni, settimane e mesi, e sono utili per il calcolo della pensione così come per il computo del tempo, necessario per raggiungere l’età della pensione.

La seconda parte dell’estratto conto inoltre riporta con esattezza reddito e retribuzioni percepite e, se dipendenti, il nome dell’azienda e dei datori di lavoro che hanno versato materialmente i contributi.

Quali soggetti possono richiedere l’estratto contributivo?

Come detto richiedere l’estratto contributivo è facile e veloce. E’ necessario disporre di un’assistenza e rappresentanza e di due documenti essenziali quali la carta di identità e il codice fiscale.

Può richiedere l’estratto conto contributivo un qualsiasi soggetto regolarmente iscritto all’INPS in veste di lavoratore dipendente o autonomo al pari di tutti gli iscritti alla gestione separata dell’Istituto di Previdenza.

 



Potrebbe interessarti

Magistratura italiana: ecco alcune delle sue funzioni

magistratura italiana

In Italia, la magistratura è un organo costituzionale con funzioni giurisdizionali, che opera in maniera autonoma e indipendente dagli altri poteri.

Esenzione per la mensa scolastica: cosa prevede la legge

esenzione per la mensa scolastica

L’Italia è un paese che vanta da sempre grandi capacità di accoglienza sia in termini di solidarietà che di efficienza ricettiva, così come è noto che l’Italia è un paese crocevia del Mediterraneo, paese di transito, di emigrazione e di immigrazione

Contratto di spedizione: differenze con il contratto di trasporto

contratto di spedizione

Vediamo ora nel diritto commerciale come sono regolati i cosiddetti contratti di spedizione.

Adozione per single: quando sarà possibile in Italia?

 

Secondo quanto previsto dalla Convenzione di Strasburgo sui fanciulli del 1967, l'adozione da parte di un genitore single non sarebbe un tabù. Infatti, tale Convenzione, che in pratica contiene le linee guida relative all'adozione di minori, non conterrebbe nulla in contrario.

Il diritto penale e le sue fonti

Il diritto penale è un ramo del diritto pubblico interno. Lo Stato vieta alcune condotte per mezzo di una sanzione che si pone a tutela dei valori fondamentali. Il diritto penale è la pena che distingue il reato, ovvero l’illecito penale, dall’illecito civile e dall’illecito amministrativo.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Credit Spread: scopriamo una misura per il rischio di credito

credit spread

Ogni ambito del diritto predispone di determinate leggi, regole da seguire; anche il diritto commerciale, infatti si muove su dinamiche di trasformazione, mutazione e cambiamento che hanno alla base strutture bene precise.

Come tutelarsi dalle truffe del trading online

Il trading online è un’attività finanziaria che può diventare remunerativa se condotta con le premesse giuste e le necessarie precauzioni sulla sicurezza per tutelare il proprio denaro; come qualsiasi attività online – da un acquisto e-commerce all’iscrizione a un forum, agli investimenti – occorre porre la massima attenzione per evitare le truffe online.

Cos'è la permuta? Scopriamo questo contratto

Con il termine permuta s'intende lo scambio tra due persone, di oggetti e servizi di varia natura. Neglratica, veloce e soprattutto economica per procurarsi oggetti o servizi che altrimenti ni ultimi anni sono sempre più numerose le persone che usano questa forma di scambio pon potrebbero comprare.

Leggi anche...

Avvocati di Torino: gli indirizzi

La sezione Professionisti si amplia con una lista degli avvocati di Torino. Di seguito gli studi che sono presenti anche sul web grazie ai propri siti internet.

Leggi anche...

Infrazioni stradali (non solo divieto di sosta): confronta gli importi

infrazioni stradali

Poche volte consideriamo gli importi delle multe una somma ragionevole rispetto all'infrazione effettuata. Sarebbe bene conoscere quali sono gli importi delle multe per evitare di riceve spiacevoli avvisi da parte delle forze di Polizia.

Go to Top