Di vecchiaia o anticipata la pensione è un diritto riconosciuto a tutti coloro che negli anni di lavoro hanno accumulato un’anzianità contributiva, e un monte quote.

Con il trascorrere del tempo sono cambiate le condizioni e i requisiti per ricevere il trattamento economico di fine lavoro, inoltre le ultime riforme legislative hanno introdotto nuove categorie di pensione.

Il calcolo della pensione e l’estratto conto contributivo

L’accesso al sistema pensionistico considera diverse tipologie di contribuzione. La pensione può sostanzialmente essere calcolata con:

  • il sistema contributivo;
  • il sistema retributivo;
  • il sistema misto.

Per avere un’idea più precisa di quanti contributi sono stati versati nel corso degli anni lavorativi, e sapere quanto tempo ancora manca per ricevere l’agognata pensione, si rivela utile consultare l’estratto contributivo dell’Inps, o di un eventuale altro istituto di previdenza al quale si risulta iscritti.

L’estratto conto Inps è il documento che elenca tutti i versamenti effettuati nel corso degli anni all’Istituto di Previdenza sociale in favore del lavoratore. Contributi versati da sè stessi, se titolari dell’impresa, o dal datore di lavoro se si è svolta un’attività con contratto da dipendente.

Perché richiedere l’estratto contributivo

L’estratto conto contributivo ci permette di avere ben chiaro l’ammontare dei versamenti previdenziali di cui si dispone e la corretta posizione previdenziale. Consultare il documento è semplice e veloce, infatti è possibile richiedere l'estratto contributivo INPS online, ad esempio avvalendosi dei servizi offerti da un patronato.           

Chi opta per la verifica contributi INPS online, grazie all’utilizzo dell’estratto conto contributivo, può valutare con immediatezza la propria posizione.

L’estratto contributivo riepiloga in maniera dettagliata l’ammontare dei versamenti da lavoro e i contributi figurativi e da riscatto, il tutto suddiviso in base alla gestione alla quale il lavoratore risulta iscritto.

Il documento è suddiviso in due sezioni distinte. La prima considera i dati anagrafici dell’iscritto la seconda è invece descrittiva e ci consente di avere specifici ragguagli sulla tipologia di contribuzione e il periodo a cui sono riferiti. I contributi sono ripartiti per giorni, settimane e mesi, e sono utili per il calcolo della pensione così come per il computo del tempo, necessario per raggiungere l’età della pensione.

La seconda parte dell’estratto conto inoltre riporta con esattezza reddito e retribuzioni percepite e, se dipendenti, il nome dell’azienda e dei datori di lavoro che hanno versato materialmente i contributi.

Quali soggetti possono richiedere l’estratto contributivo?

Come detto richiedere l’estratto contributivo è facile e veloce. E’ necessario disporre di un’assistenza e rappresentanza e di due documenti essenziali quali la carta di identità e il codice fiscale.

Può richiedere l’estratto conto contributivo un qualsiasi soggetto regolarmente iscritto all’INPS in veste di lavoratore dipendente o autonomo al pari di tutti gli iscritti alla gestione separata dell’Istituto di Previdenza.

 


Potrebbe interessarti

Questura centrale di Roma

La questura rappresenta un ufficio della Polizia di Stato in possesso di diverse competenza provinciali. Il compito principale della questura centrale di Roma è garantire il mantenimento dell'ordine e della sicurezza pubblica. Per il conseguimento di questo scopo viene effettuata una costante attività di prevenzione e repressione dei reati.

Ferie per paternità: quali sono i diritti dei neo-papà

ferie per paternità

E’ vero che si ha diritto a 3 giorni di paternità dal lavoro, pagati (che si aggiungono alle normali ferie)? Molti si interrogano su questo aspetto importante. C’è un po’ di confusione infatti sul fatto se effettivamente, dal giorno del parto e per i 2 giorni seguenti, si ha diritto a percepire un congedo dal lavoro pagato.

Il comodato oneroso: come funziona in diritto?

Nel diritto ci troviamo di fronte al comodato quando abbiamo un contratto attraverso cui un soggetto definito comodante, consegna ad un secondo soggetto detto comodatario, un bene mobile o immobile, con lo scopo di servirsene per un periodo determinato, avendo l'obbligo di restituire il bene al termine del suo utilizzo: è dunque ciò che normalmente chiamiamo come prestito, ma a volte può essere considerato anche il comodato oneroso

Validità del passaporto: costi e scadenze del documento per chi viaggia

validità del passaporto

Il passaporto è un documento necessario per viaggiare e, più nello specifico, per varcare le frontiere di tutti quei Paesi non Europei riconosciuti dalla Repubblica Italiana. Va richiesto ed è poi rilasciato dalla Questura cui facciamo riferimento.

Commissione UE: metodologia di giudizio della legge di bilancio

Commissione UE

Ogni anno, il Governo approva la Legge di Bilancio con le previsioni di spesa per l’attuazione di una serie di misure intese a favorire lo sviluppo economico del Paese. In quanto Stato Membro dell’UE, l’Italia – come tutti gli altri paese membri – è tenuta a presentare la bozza della Legge di Bilancio in sede di Commissione UE ai fini di un’approvazione, in quanto un bilancio troppo discostato dalle linee guida europee potrebbe rappresentare un potenziale rischio di instabilità per tutta l’Area Euro.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Rendita catastale per l'IMU: cosa bisogna sapere esattamente?

 Rendita catastale IMU

Cosa si intende per rendita catastale per l'IMU? Si tratta in pratica di un valore a cui andiamo ad applicare una aliquota, in modo da calcolare il valore effettivo delle imposte da pagare. Nel caso di imposte dirette, la base imponibile va ad essere calcolata per una sua applicazione al reddito delle deduzioni e riduzioni fiscale.

Quattordicesima mensilità: scopri come funziona e come calcolarla

immagine per quattordicesima mensilità

La quattordicesima mensilità è un istituto di origine non legale (ha natura contrattuale). La disciplina della quattordicesima fa riferimento alla determinazione delle parti sociali. Abbiamo dunque pensato possa essere utile determinare quali siano gli aspetti più importanti della quattordicesima, rimandandovi eventualmente ai concetti generali sul diritto finanziario. 

Redditi diversi: sai come comportarti per non infrangere la legge?

Immagine presente nell'articolo Redditi diversi: sai come comportarti per non infrangere la legge?

l reddito si può definire sinteticamente come l'entrata netta che un determinato soggetto realizza in un determinato periodo di tempo, ed espressa secondo l'unità di misura monetaria.

Leggi anche...

Assegno Trasferibile: ecco quello che c'è da sapere

L'assegno trasferibile è uno strumento che permette al titolare di un conto corrente, il pagamento di una somma ad un altro soggetto. L’assegno bancario è valido quando esiste una reale somma di denaro all'interno del conto.

Leggi anche...

Sequestro probatorio: che cos’è e quando si applica?

immagine per sequestro probatorio

Facciamo chiarezza su uno degli argomenti di cui più si discute in Italia in questo ultimo periodo. Il codice di procedura penale comprende tra i mezzi di ricerca della prova il sequestro probatorio (uno strumento utilizzato per lo più da Pubblici Ministeri e Polizia Giudiziaria). Il sequestro probatorio è collegato alla perquisizione (rappresentando in pratica una sua conseguenza).

Go to Top