Il servizio di consulenza che viene messo a disposizione da AltroConsumo Finanza consente a chiunque ne usufruisca di investire in condizioni di massima sicurezza e senza rischi. Come noto, AltroConsumo è un'associazione di consumatori che può contare su oltre 400mila iscritti: il suo servizio di consulenza è del tutto svincolato rispetto al mondo delle banche e altrettanto indipendente rispetto al mondo dell'intermediazione finanziaria, per garantire il massimo dell'imparzialità e dell'oggettività. L'associazione, d'altro canto, è senza scopo di lucro.

Ma quali sono le ragioni per le quali è consigliabile un abbonamento ad AltroConsumo Finanza? Prima di tutto, si ha la possibilità di gestire i propri risparmi e di tenere sotto controllo i propri investimenti in modo semplice ed efficace, approfittando di consigli ottimizzati che sono studiati su misura in funzione del profilo di investitore a cui si corrisponde. Diventa semplice, pertanto, programmare un portafoglio investimenti, anche partendo da zero, sempre che non si desideri ispirarsi a un portafoglio pre-impostato, anche in questo caso definito dagli esperti contattati dall'associazione.

I costi

I costi sono decisamente contenuti, e - anzi - per il primo mese l'abbondamento è addirittura gratuito: ciò vuol dire che per le prime 4 settimane è possibile mettere alla prova il servizio per verificare la sua efficacia, così da avere la libertà di decidere se continuare a fruirne a pagamento. La prova è completa di tutti i servizi a disposizione, e include la spedizione della rivista settimanale e la possibilità di usare i vari strumenti interattivi attraverso i quali gli investimenti possono essere seguiti.

L'informazione finanziaria di cui si beneficia è sempre indipendente, e le simulazioni permettono di capire cosa fare e cosa no. La rivista settimanale si presenta, a sua volta, come un vero e proprio strumento di educazione finanziaria, in virtù della quale si possono conoscere le novità più recenti del mercato in ogni dettaglio. I percorsi da seguire per gli investimenti, invece, sono differenziati: si spazia dai fondi di investimento alle azioni, ma sono disponibili anche gli ETF e le obbligazioni. Le commissioni sono sempre contenute, e ciò si traduce in condizioni vantaggiose.

Supporto tecnico

Chi fosse interessato a consultare AltroConsumo Finanza e tutte le informazioni messe a disposizione non deve fare altro che accedere al sito dopo avere inserito i propri dati e poi eseguire il download di AltroConsumo Finanza e dell'altro pdf fornito ogni settimana, il cosiddetto Supplemento Tecnico. Si tratta di un allegato che può essere considerato come una sorta di cassetta degli attrezzi a cui fare riferimento per investire senza rischi. Dopo il primo mese di prova gratuita, l'abbonamento ad AltroConsumo Finanza prevede un canone mensile di 12 euro e 30 centesimi per il primo anno e di 24 euro e 60 centesimi a partire dal secondo. Si può pagare con carta di credito.