Investire in azioni è possibile per tutti, ma è importante essere a conoscenza delle complesse dinamiche dei mercati borsistici e dei movimenti dei prezzi. Prima di cominciare a investire in azioni è buona norma informarsi e conoscere quali sono le opportunità di mercato e le caratteristiche delle aziende quotate emittenti. Con internet, gli investimenti in borsa si sono “semplificati” sia per gli operatori che per gli investitori – anche alle prime armi. 

Piattaforme di intermediazione finanziaria come RoboMarkets hanno contribuito a cambiare il modo di fare trading. Ma anche nell’ambito delle operazioni online è fondamentale informarsi oltre che sulle azioni e sulla piattaforma di brokeraggio anche sulle caratteristiche tecniche della piattaforma. Per esempio, i broker che utilizzano WebTrader sono, tendenzialmente, più affidabili e sicure di altre piattaforme. Ecco, una guida sintetica su come investire in azioni.

Le azioni: cosa sono 

titoli azionari – comunemente chiamate “azioni” – sono quote di capitale di un’azienda che possono essere acquistate. I possessori di queste quote – gli azionisti – maturano così diritti patrimoniali (distribuzione degli utili) e amministrativi (voto in assemblea) in base alla performance e all’andamento finanziario della società emittente e in base alla quantità di azioni acquistate.

Le azioni si differenziano dalle obbligazioni perché le azioni non prevedono il diritto di credito verso la società emittente: per recuperare il capitale investito in azioni è necessario rivendere il titolo ad altri acquirenti investitori.

Investire in azioni è una buona fonti di guadagno e di crescita, ma allo stesso tempo espone gli azionisti ai rischi legati alle oscillazioni di valore delle azioni stesse della società.

Le tipologie di azioni

Esistono tre categorie principali di azioni:

  • Azioni ordinarie: si tratta di azioni “nominative” che forniscono la garanzia all’azionista investitore di partecipare al diritto ai dividendi, al diritto di rimborso del capitale in caso di liquidazione dell’azienda e al diritto di voto durante le assemblee societarie straordinarie e ordinarie;
  • Azioni di risparmio: si tratta di azioni emesse dalle società quotate e che forniscono agli azionisti privilegi di natura patrimoniale come la distribuzione dei dividendi. Non hanno, però, il diritto di voto nelle assemblee societarie;
  • Azioni privilegiate: si tratta sempre di azioni nominative che danno all’investitore il diritto di proprietà in sede di distribuzione dei dividendi e in caso di liquidazione della società. Hanno solo il diritto di voto per le assemblee straordinarie, ma non le ordinarie.

Dove si comprano le azioni

investire in azioni

Le azioni in Italia si possono acquistare in Borsa che è il luogo delle negoziazioni e degli scambi dei titoli. Il mercato azionario si divide in primario e secondario.

Sul mercato primario le aziende possono vendere direttamente le azioni societarie. Sul mercato secondario gli azionisti, invece, possono rivendere i titoli precedentemente acquistati sul mercato primario.

Si può, quindi, dedurre che le aziende operano sul mercato primario, mentre gli azionisti (acquirenti e investitori) si muovono sia sul mercato secondario che sul primario.

Come comprare le azioni

L’acquisto delle azioni si svolge in tre modalità diverse:

  • Ci si rivolge a una Società di intermediazione Mobiliare (SIM);
  • Ci si può recare presso lo sportello di un istituto di credito e affidarsi a un consulente finanziario della banca;
  • Acquistare direttamente online tramite le piattaforme di trading.

Nell’ultimo caso, anche se si tratta della soluzione più pratica e indipendente, il rischio è maggiore perché non si opera con la tutela e l’affiancamento di un consulente esperto. Il trading online può essere fatto comodamente da casa e indipendentemente da intermediari di consulenza, ma questo implica il possesso da parte del trader di conoscenze approfondite e non dilettantistiche dei mercati finanziari. Tuttavia, è possibile per il trader online seguire corsi, o persino richiedere un’assistenza gratuita o a distanza in materia di investimenti in azioni sia dai funzionari della propria banca di fiducia sia tramite le consulenze offerte dalle stesse piattaforme di trading. Anzi, è sempre auspicabile trovare piattaforme di brokeraggio online che forniscano tra i loro servizi la possibilità di fare dei test di negoziazione in versione “demo” e che offrano l’assistenza di consulenti in qualsiasi occasione.


Potrebbe interessarti

Come disdire l'abbonamento Sky grazie al decreto Bersani

In materia di liberalizzazioni, uno dei capisaldi degli ultimi anni è senza dubbio il decreto bersani, convertito in Legge Bersani n. 248 del 4 agosto 2006. La legge Bersani è nota appunto come legge sulle liberalizzazioni, e contiene una serie di misure che hanno l'obiettivo di tutelare innanzitutto i consumatori, e di rendere più flessibile il mercato.

Fivet in Italia: le ultime novità sulla limitazione degli embrioni

In Italia la legge 40 del 2004 ha limitato in base a considerazioni di natura medica e morale molti aspetti della procreazione assistita; questo ha avuto ripercussioni specialmente per quanto riguarda una delle pratiche maggiormente conosciute collegate alla procreazione assistita, ovvero la FIVET.

Ferie per paternità: quali sono i diritti dei neo-papà

ferie per paternità

E’ vero che si ha diritto a 3 giorni di paternità dal lavoro, pagati (che si aggiungono alle normali ferie)? Molti si interrogano su questo aspetto importante. C’è un po’ di confusione infatti sul fatto se effettivamente, dal giorno del parto e per i 2 giorni seguenti, si ha diritto a percepire un congedo dal lavoro pagato.

Pubblico ministero: come diventare PM

Il rispetto della legge è uno dei principali doveri di una società e di una Nazione, che intende vivere tranquillamente e vuole distinguersi dalle altre, favorendo dei meccanismi di civiltà e di serenità per i cittadini che la abitano.

Modulo per la disdetta di Mediaset Premium: annullare l'abbonamento

immagine per modulo disdetta mediaset premium

Molte sono oggi le persone che si interessano al mondo dell’intrattenimento telematico e si fanno intestatarie di un abbonamento a Mediaset Premium, uno dei più grandi servizi di intrattenimento TV maggiormente gettonati ad oggi, Mediaset Premium offre una vasta scelta di servizi, da sempre propone il meglio del calcio, i film più recenti e più acclamati, serie tv seguite in tutto il mondo e ancora tanto intrattenimento per bambini con tantissimi cartoni animati e documentari sugli animali e sulla natura. A volte, però, tocca anche compilare un modulo per la disdetta di Mediaset Premium.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Istruzioni CUD: cos'è, a cosa serve e come si compila

A partire dal 1998, nell'ambito della burocrazia e della documentazione fiscale relativa alla dichiarazione dei redditi, è entrato in vigore il certificato unico dipendente, meglio noto come CUD: cos'è di preciso?

Rendita catastale per l'IMU: cosa bisogna sapere esattamente?

 Rendita catastale IMU

Cosa si intende per rendita catastale per l'IMU? Si tratta in pratica di un valore a cui andiamo ad applicare una aliquota, in modo da calcolare il valore effettivo delle imposte da pagare. Nel caso di imposte dirette, la base imponibile va ad essere calcolata per una sua applicazione al reddito delle deduzioni e riduzioni fiscale.

Come amministrare un condominio: spese condominiali e altro

Se vivete in un condominio è d'obbligo conoscere temi quali quelli connessi alle spese condominiali. La ripartizione di questi costi avviene in base agli artt. 1123, 1124, 1125 e 1126 c.c. Oltre a tutto ciò è importante trattare argomenti come quelli che riguardano i costi per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle parti comuni.

Leggi anche...

Diventare curatore fallimentare: una guida alla professione

Vediamo nel dettaglio come diventare curatore fallimentare, le sue funzioni e quali sono i poteri di cui è in possesso.

Leggi anche...

Pignoramento mobiliare: sai come funziona nel dettaglio?

Pignoramento mobiliare

Per pignoramento mobiliare si intende in diritto l'atto attraverso il quale ha inizio l'espropriazione forzata, ai sensi dell'art. 491 del codice di procedura civile.

Go to Top