La questura rappresenta un ufficio della Polizia di Stato in possesso di diverse competenza provinciali. Il compito principale della questura centrale di Roma è garantire il mantenimento dell'ordine e della sicurezza pubblica. Per il conseguimento di questo scopo viene effettuata una costante attività di prevenzione e repressione dei reati.

Come è strutturata la questura romana

La struttura delle Questura di Roma viene delineata proprio per garantire l'efficienza e l'operatività del servizio a tutela e difesa del cittadino. Annovera due divisioni principali:

  • la Polizia Anticrimine
  • la Polizia Amministrativa e Sociale

A Roma i Commissariati rappresentano delle appendici della Questura, pensati dunque come dei presidi territoriali di polizia (che organizzano l'attività di prevenzione, investigazione e contrasto della criminalità, adeguandola alle condizioni della sicurezza in specifiche aree del territorio).

Il Questore coordina le attività proprie della polizia di sicurezza e della polizia amministrativa, che si concretizzano in atti quali ordinanze, diffide, permessi, licenze, autorizzazioni.

Questura di Roma

Il Questore - Via San Vitale 15 - 00184 Roma
telefono: 0646861
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questore: Giuseppe CARUSO

In Polizia dalla fine del 1974, il dr. Giuseppe Caruso ha ricoperto prestigiosi e delicati incarichi in numerose e importanti provincie del territorio nazionale. Commissario alla Questura di Bergamo fino al 1992, ha diretto la Squadra Mobile, la Digos e l'Ufficio di Gabinetto: sono i cc.dd. "anni di piombo". Il dr. Caruso è uno dei principali protagonisti che portano alla sbarra in uno dei primi maxiprocessi nr. 133 appartenenti a movimenti eversivi tra cui il "gruppo di fuoco" dell'organizzazione terroristica " Prima Linea".

Stazioni dei Carabinieri a Roma: informazioni e contatti

L'Arma dei Carabinieri è una delle quattro forze armate italiane. Per via della sua doppia natura di forza armata e forza di polizia le sono conferiti compiti militari in cui concorre alla difesa della Patria. Garantisce dunque la sicurezza delle rappresentanze italiane all'estero, partecipa alle operazioni militari in Italia e all'estero e porta a termine l'esercizio delle funzioni di polizia militare e sicurezza per l'Esercito, per la Marina Militare e per l'Aeronautica Militare.

Nel 2006 L'Arma dei Carabinieri contava un totale di 112.226 persone di cui 709 donne. Per tradizione i Carabinieri costituiscono un importante modello all'interno della cultura del nostro paese e godono di un grande rispetto.

Oltre ai compiti militari le sono affidati anche esercizi sociali (art. 3, comma 2 e 3 del decreto legislativo 297/2000):

  • esercizio delle funzioni di polizia giudiziaria e di sicurezza pubblica

Questure di Roma: un elenco completo

Le questure hanno il delicato compito di proteggere i cittadini e garantire la loro sicurezza. Un bel lavoraccio, insomma. Quella della Capitale d’Italia sicuramente non avrà il tempo di annoiarsi. In caso aveste bisogno di aiuto, ecco i numeri delle questure di Roma.

Orari di apertura e indirizzi

La questura di Roma è composta da varie divisioni, ognuna con compiti e competenze precise. Di seguito riportiamo l’elenco dei vari uffici e i relativi contatti:

  • Divisione Polizia Amministrativa e Sociale
    Apertura: lun-mer-ven dalle ore 9:00 alle 12:00
    Indirizzo: via San Vitale 7
    Telefono: 06-46861
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio Denunce
    Apertura: 24 ore su 24
    Telefono: 06-46861
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Divisione Stranieri (Ufficio immigrazione)
    Apertura: lun-mer-ven dalle 8:30 alle 11:30; mar-gio anche dalle 15:00 alle 17:00
    Indirizzo: via Teofilo Patini 23
    Telefono: 06-46863911
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio Arruolamenti e Concorsi
    Apertura: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00
    Indirizzo: via Statilia 30
    Telefono: 06-77278601
  • Ufficio Passaporti
    Apertura: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00; il giovedì anche dalle 15:00 alle 17:00
    Indirizzo: via di Villa Ricotti 40
    Telefono: 06-44113422
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio Porto d’Armi
    Apertura: lun-mer-ven dalle 9:00 alle 12:00
    Indirizzo: via S.Vitale 8
    Telefono: 06-46863189
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio Relazione con il Pubblico
    Apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 19:00; il sabato dalle 8:30 alle 13:00
    Indirizzo: via S.Vitale 15
    Telefono: 06-46863401
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio Stampa
    Apertura: dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 20:00
    Telefono: 06-46862213
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Compartimento Polizia Postale Lazio
    Apertura: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00; sabato dalle 9:00 alle 12:00
    Indirizzo: viale Trastevere 191
    Telefono: 065813429
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per quanto riguarda i commissariati, ve ne sono molti dislocati su tutto il territorio cittadino. L’elenco completo può essere visionato sul sito ufficiale della Polizia di Stato.

Il questore: chi coordina tutte le attività?

Le questure di Roma attualmente sono coordinate da Nicolò Marcello D’Angelo, classe 1954. Dopo essere stato Capo della Squadra Mobile di Roma per sei anni, ha ricoperto vari incarichi fino alla nomina, nell’ottobre 2014, come Questore di Roma.

Secondo il nostro ordinamento, il questore è un dirigente della Polizia di Stato e ha il compito di coordinare tutte le attività: sostanzialmente, è dirigente e amministratore delle questure di Roma. Prima del 1981 il Questore dipendeva dal Prefetto; in seguito alla legge di 34 anni fa si decise che le due attività fossero coordinate e non più subordinate l’una all’altra. Il questore è, in materia di sicurezza, un’autorità tecnica, mentre il prefetto è un’autorità politica (www.wikipedia.it). Entrambi, comunque, hanno la responsabilità della nostra sicurezza, soprattutto in caso di eventi pubblici, manifestazioni o eventi sportivi. Il che ci porta dritti alla Digos.

La Digos: Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali

Nonostante sia una divisione della Questura, la Digos dipende direttamente da una sezione del Ministero dell’Interno. E’ divisa in due aree:

  • Le sezioni informative
  • Le sezioni antiterrorismo

Le sezioni informative si occupano della gestione delle manifestazioni, i grandi eventi, i concerti e gli eventi sportivi. Proprio all’interno delle sezioni informative opera la Squadra Tifoserie, istituita nel 2001. Sono talmente tanti gli episodi di violenza legati allo sport (leggi calcio) che è stata creata addirittura una squadra di polizia apposita. Fa riflettere.

Le sezioni antiterrorismo, invece, si occupano delle misure di sicurezza contro minacce come bombe, attacchi terroristici ecc. Se l’ISIS dovesse attaccarci, ci penseranno loro.

Oltre tutto ciò, una parte fondamentale dell'aspetto sulla nostra sicurezza è quello legato alla sicurezza sul lavoro che si deve poter garantire ai cittadini romani. Da questo punto di vista occorre affidarsi alle aziende di consulenza private, che sanno guidare gli imprenditori nella maniera giusta.





Potrebbe interessarti

Diritto Parlamentare: come funziona?

Anche i deputati e i senatori hanno una branca del diritto costituzionale che regola e si occupa di valutare il corretto andamento della gestione e di tutto quello che concerne il Parlamento. Tutto quello che concerne infatti l’operato del Parlamento rientra nel diritto parlamentare.

Leggi tutto...

Come è regolata la legge sul Daspo? Vediamolo insiem

Negli ultimi anni il Daspo è una misura restrittiva che balza sovente agli onori della cronaca, sia per quanto riguarda le manifestazioni sportive che, negli ultimi giorni, per quanto concerte il diritto di manifestazione tout court. Con il termine si intende il Divieto di accedere alle manifestazioni sportive.

Leggi tutto...

Contratto di spedizione: differenze con il contratto di trasporto

Vediamo ora nel diritto commerciale come sono regolati i cosiddetti contratti di spedizione.

Leggi tutto...

Cos'è e cosa fa la medicina legale?

La medicina legale è un ramo della medicina che si congiunge al diritto, ed è nata per conoscere e applicare le conoscenze mediche al diritto.

Leggi tutto...

Cos’è il Copyzero? Come si interpreta?

Ne sentiamo parlare in continuazione ma cosa vorrà mai dire? E soprattutto come si interpretano le sue limitazioni? Chiariamo attraverso questa mini guida il valore del Copyzero, un meccanismo di tutela delle opere dell'ingegno che sfrutta la firma elettronica qualificata e la marca temporale.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Esempio di calcolo IMU: strumenti e simulazioni

Per quanto riguarda esempi di calcolo dell'IMU, si parla di un valore pari a circa il triplo della vecchia ICI.

Leggi tutto...

Redditi diversi: scopri se ti riguarda?

l reddito si può definire sinteticamente come l'entrata netta che un determinato soggetto realizza in un determinato periodo di tempo, ed espressa secondo l'unità di misura monetaria.

Leggi tutto...

Tabelle redditometro: non devi perderti queste informazioni

Il redditometro è da mesi fonte di numerose polemiche che lo considererebbero violazione della privacy dei cittadini italiani, questo secondo quanto dichiarato da alcuni giudici tributari.

Leggi tutto...

Connessione internet domestica: cambiare operatore conviene?

L’abbonamento internet è una spesa che, mese dopo mese, incide sul budget sommandosi alle utenze luce e gas e agli altri costi obbligati come la Rc auto. A torto o a ragione, la bolletta per la connessione internet viene percepita tra le più onerose dal consumatore e il suo indice di impopolarità è paragonabile a quello delle bollette della luce e del gas.

Leggi tutto...

Società in nome collettivo: ecco le caratteristiche

La società in nome collettivo, detta anche S.n.c. è un tipo di impresa rientra nell'ambito delle società di persone ed è disciplinata dagli articoli 2291-2312 del codice civile; la caratteristica principale è che tutti i soci rispondono in maniera solidale e illimitata in merito ai debiti corrisposti dalla stessa.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Aduc in Italia: di che si occupa?

 

In Italia esistono varie associazioni che tutelano i diritti dei consumatori. Per associazioni dei consumatori, si intende in genere un soggetto sorto con lo scopo di difendere i consumatori e gli utenti di determinati servizi.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Protesto cambiali: come risolverlo?

Le cambiali sono un titolo di credito all’ordine, astratto e autonomo, che incorporano la “promessa” o “l’ordine” incondizionato di pagare una certa somma a favore del legittimo possessore, alla scadenza e nel luogo in essa indicati. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Patteggiamento della pena: quando e come?

Il patteggiamento sulla pena rappresenta un istituto del diritto processuale penale disciplinato dal punto 4 dell'art.2 della legge delega dl 1987 e dall'art. 444 c.p.p. come modificato dalla legge 12 giugno 2003 n.134. Il patteggiamento è dunqueil procedimento caratterizzato dalla richiesta rivolta al Giudice dall'imputato di una sanzione sostitutiva diminuita fino a un terzo.

Leggi tutto...
Go to Top