Oggi vi presentiamo un approfondimento sui Redditi diversi. Ecco le regole per non infrangere la legge. l reddito si può definire sinteticamente come l'entrata netta che un determinato soggetto realizza in un determinato periodo di tempo, ed espressa secondo l'unità di misura monetaria.

Al reddito viene contrapposto il concetto di patrimonio che esprime in termini monetari la ricchezza in un dato istante: si usa dire pertanto che il reddito è flusso, mentre il patrimonio è stock.

Caratteristiche del reddito

Una delle principali funzioni del reddito è quella di costituire la base imponibile per le principali imposte di ogni ordinamento fiscale. Misurare infatti l’ammontare delle entrate del singolo individuo è una solida base per l’imposizione delle tasse.

Principali caratteri del reddito:

  • è una variazione, esprime la dinamicità del suo essere, mutabile sia in positivo che in negativo
  • deve poter essere individuato in un intervallo di tempo (esistono infatti esigenze di amministrazione aziendale che rendono indispensabile la determinazione periodica del reddito)
  • è il risultato della gestione non del solo processo di produzione (operazioni interne), ma anche di un insieme di operazioni di gestione esterna

Il reddito è distinto dalla rendita che è una variabile di flusso finanziario legata a più di un periodo. La rendita è un'entrata costante ad intervalli di tempo regolari per un certo orizzonte temporale.

Tipi di reddito

Immagine presente nell'articolo Redditi diversi: sai come comportarti per non infrangere la legge?

Esistono vari tipi di reddito con ognuno delle caratteristiche specifiche. Alcuni tipi di reddito portano alla Ricchezza, altri no. Prima di capire il perchè, vediamo quali sono i due principali tipi di reddito.

Possiamo classificarli in 2 tipi:

  • Reddito da Lavoro Dipendente: È il classico stipendio, che viene versato a fine mese ad ogni persona che è stata assunta;
  • Reddito da Lavoro Autonomo: È ciò che il libero Professionista riesce a guadagnare in proprio;

Oltre ai redditi da lavoro autonomo e da lavoro dipendente, esiste un'altra categoria di redditi denominata redditi diversi che secondo il diritto tributario italiano, è disciplinato dagli artt. 67-71 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi, il D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 (T.U.I.R.).

In questa categoria di reddito sono compresi tutti quei tipi di reddito che non rientrano nelle altre classi, disciplinate dall'art. 6 del T.U.I.R, in quanto è difficile inquadrarli in una semplice categoria.

Una caratteristica che comunque è tipica di questo tipo di redditi è quella di venire percepiti fuori dalla pratica di determinate professioni e mestieri, nonché di non provenire da lavoro dipendente per conto di società.

Tipologie di redditi diversi

Nella categoria dei redditi diversi, rientrano tutta una serie di plusvalenze e redditi del tipo più disparato.

Innanzitutto, le plusvalenze immobiliari, che comprendono quelle realizzate dalla cessione di beni immobili entro i 5 anni dalla costruzione (prima casa esclusa) e quelle realizzate lottizzando terreni.

Ci sono poi le plusvalenze finanziarie, fra le quali sono annoverate quelle realizzate come onere di azioni o partecipazioni sociali simili, di metalli preziosi o di valute; inoltre, le plusvalenze dovute a cessione di strumenti finanziari.

Le vincite di lotterie e altri concorsi a premi rientrano anch'esse nella classe dei redditi diversi.

Per concludere, sono considerati redditi diversi i seguenti redditi:

  • di beni immobili situati all’estero;
  • di natura fondiaria non determinabili catastalmente;
  • di derivazione dall’utilizzazione economica di opere dell’ingegno e di brevetti industriali;
  • di derivazione da attività commerciali o professionali non esercitate abitualmente;
  • di derivazione dalla concessione in usufrutto e dalla sublocazione di beni immobili;
  • di derivazione dall’affitto, locazione, noleggio o concessione in usufrutto di veicoli, macchine e altri beni mobili;
  • di derivazione da affitto e usufrutto di aziende; 

Potrebbe interessarti

Il referendum costituzionale del 1946: sai cosa ha significato?

Con il termine referendum, si intende quel particolare strumento democratico grazie al quale gli elettori sono consultati in maniera diretta su determinati temi di rilevo. Essendo una grande conquista nell'epoca della democrazia diretta, il referendum permette agli elettori di fornire il proprio voto su un tema particolare, senza l'intermediazione del Parlamento.

Come scrivere un testamento? Ecco qualche indicazione

Il testamento è l'atto con cui una persona detta le disposizioni di carattere non patrimoniale per il tempo in cui non sarà più in vita; appartiene alla categoria del negozio giuridico, nella quale si caratterizza per essere un atto unilaterale a causa di morte.

Requisiti di una ONLUS: ecco quali sono (li elenchiamo di seguito)

Requisiti di una ONLUS

In questi ultimi anni ne abbiamo sentito spesso parlare per le loro attività benemerite in diversi settori, dal supporto e assistenza a diversamente abili ed anziani bisognosi fino all'integrazione ed inserimento nella società di soggetti emarginati ed immigrati extracomunitari, tuttavia le cosiddette ONLUS non sono delle semplici organizzazioni che si possono costituire con una certa facilità e da chiunque. 

Cos'è il diritto amministrativo? Proviamo a scoprirlo

Cos'è di preciso il Diritto amministrativo, e quali competenze lo riguardano? Innanzitutto diciamo che si tratta di un ramo del diritto pubblico, e disciplina le attività di perseguimento degli interessi pubblici della pubblica amministrazione e i rapporti tra questa e i cittadini.

Funzioni del Parlamento: di che cosa si occupa questo organo

funzioni del parlamento

Le funzioni del Parlamento Italiano sono principalmente tre, ovvero la funzione legislativa, la funzione di controllo sul governo e le funzioni di indirizzo politico.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Tasso fisso e variabile: i trucchi per scegliere bene il mutuo

I mutui si distinguono dal fatto di avere un tasso fisso e un tasso variabile. Con i mutui del primo tipo, il cliente versa sempre lo stesso interesse per tutta la durata del mutuo, mentre nel secondo, pagherà in base all'andamento dei tassi di interesse.

Rendita catastale per l'IMU: cosa bisogna sapere esattamente?

 Rendita catastale IMU

Cosa si intende per rendita catastale per l'IMU? Si tratta in pratica di un valore a cui andiamo ad applicare una aliquota, in modo da calcolare il valore effettivo delle imposte da pagare. Nel caso di imposte dirette, la base imponibile va ad essere calcolata per una sua applicazione al reddito delle deduzioni e riduzioni fiscale.

Usura e interessi di mora: la decisione delle Sezioni Unite

usura_ed_interessi_di_mora.jpg

Quando sottoscriviamo un mutuo o un finanziamento una componente dell’accordo sarà certamente la parte legata agli interessi da versare in favore del mutuante, che di solito è una Banca o un’agenzia di credito al consumo.

Leggi anche...

CAF UIL Venezia: contatti e informazioni

I servizi principali dei CAF sono la compilazione del modello 730 e delle altre dichiarazioni fiscali, la compilazione dei modelli RED, ISEE e ISEU. Altre funzioni sono legate alla trasmissione telematica di determinati modelli tramite ENTRATEL.

Leggi anche...

Cos'è Equitalia e di cosa si occupa?

In Italia esistono delle Istituzioni pubbliche e delle società che si occupano di diritto soprattutto di natura commerciale e che regolano gli scambi con altri Paesi e le entrate di denaro e i movimenti dello stesso all'interno della Nazione. C'è, ad esempio, una società che a tal proposito è molto importante per l'Italia: cerchiamo di capire cos'è Equitalia e come funziona.

Go to Top