Dopo aver parlato delle buste confidenziali, oggi parliamo di come si compie la Rintracciabilità di una raccomandata. Può capitare di aver spedito una lettera o dei documenti importanti attraverso posta raccomandata, ma non aver provveduto a farla con un comodo avviso di ricevuta e ancora al destinatario non risulta arrivata. Questa è una situazione molto più comune di quel che si pensi e accade sia per spedizioni private che di natura professionale. Fortunatamente, al giorno d’oggi, grazie alla tecnologia, è possibile seguire e rintracciare una raccomandata.

Infatti, negli ultimi anni le Poste Italiane si sono dotate di un moderno sistema di tracciabilità delle spedizioni effettuate e che permette di monitorare e seguire il percorso effettuato da alcune di queste, dalla sua partenza dall’ufficio di accettazione fino all’arrivo all’indirizzo del destinatario ed alla sua consegna. Vediamo come è possibile dunque seguire questo itinerario e accertarsi dell’arrivo a destinazione, in tutta tranquillità.

Strumenti e modalità per arrivare alla rintracciabilità

Come abbiamo detto, è possibile controllare il percorso di una raccomandata (così come anche di un’assicurata o di un altro genere simile di spedizione) attraverso diverse modalità e strumenti. Le poste italiane mettono a disposizione sia un mezzo tradizionale (per coloro che non sono propensi ad utilizzare alcuni dispositivi elettronici) che uno tecnologico. Al tempo stesso, anche per quelle persone che non vogliono usufruire dei servizi offerti dalle poste, è possibile rintracciare delle spedizioni usando delle app specifiche di altre aziende.

Servizi di Poste Italiane

Rintracciabilità di una raccomanda

Per coloro che preferiscono utilizzare dei mezzi tradizionali per monitorare le proprie spedizioni raccomandate, è possibile contattare un numero verde delle poste, l’803160, e fornire il codice invio (la serie di numeri posta sotto al codice a barre nella ricevuta). Se si vogliono usare invece computer o smartphone per effettuare tale ricerca, le modalità sono leggermente diverse.
Da computer, ci si collega al sito internet delle poste e si può cliccare su “Cerca Spedizione”, nella nuova finestra che si aprirà bisogna inserire il codice invio e così si avranno informazioni sulla propria spedizione effettuata.

Nel caso si fossero inviate diverse raccomandate, allora si può effettuare una ricerca multipla davvero utilissima, attraverso il servizio “Infodelivery Light”. Da smartphone, invece, due sono le opzioni utilizzabili: la prima, effettuando i passaggi sopra descritti, una volta collegati al sito internet di Poste Italiane; la seconda, attraverso l’App di queste scaricabile per sistemi iOS e Android e usufruendo agevolmente delle funzioni di ricerca spedizioni presenti (si devono compilare alcuni campi ed inserire il consueto codice invio). Come ulteriore possibilità per rintracciare o avere informazioni su una raccomandata, è sempre possibile comunque rivolgersi ad un qualsiasi sportello di un ufficio postale.

Verificare la raccomandata attraverso servizi di altre aziende

Nel caso in cui non si volessero utilizzare il sito e gli strumenti messi a disposizione dalle poste, allora si può fare affidamento su alcune App di altre società, scaricabili sul proprio smartphone e che consentono comunque di rintracciare una qualsiasi spedizione effettuata. Queste applicazioni sono varie, l’utente deve soltanto scegliere quella più adatta alle proprie esigenze e scaricarla sul proprio dispositivo.

Tra le più conosciute vi è l’italiana iTracking Lite, disponibile per iOS e Android, che consente di seguire delle spedizioni di vari corrieri internazionali ed anche il percorso di una raccomandata. È possibile scegliere tra una versione base gratuita ed un’altra a pagamento, ma senza pubblicità e con una maggiore quantità di corrieri tracciabili.

Un’altra buona applicazione è quella di Deliveries Package Tracker e che permette di tracciare la spedizione di pacchi. Tra i vantaggi offerti, una molteplicità di funzioni utili, come ad esempio la scansione di codici a barre e del QR Code. Inoltre riesce a seguire corrieri di tutto il mondo. Questa applicazione, purtroppo al momento disponibile solo per sistemi Android, è gratuita e si integra con Amazon ed Ebay.

Infine vi è la Deliveries, utilissima per rintracciare le spedizioni in tutto il mondo effettuate da diverse aziende. Questa applicazione a pagamento (costa 4,99 Euro) offre diversi servizi e funzioni, tra cui la tracciabilità dei pacchi Amazon, attraverso l’inoltro della mail di conferma degli ordini. Unico difetto, al momento può essere disponibile solo per dispositivi con sistemi iOS.


Potrebbe interessarti

Marca da bollo per il passaporto: concessione governativa per l’espatrio

Marca da bollo per il passaporto

Il passaporto è un documento richiedibile da tutti i cittadini italiani che consente di attraversare i confini degli Stati riconosciuti dalla nostra Repubblica. Il passaporto viene rilasciato essenzialmente dalle questure, quando non da uffici particolari investiti di tale abilità, in seguito alla consegna di tutta una documentazione particolare nella quale è compreso un versamento al Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’apposizione di una apposita marca da bollo.

Principio di colpevolezza: ecco tutto quello che c'è da sapere

Principio di colpevolezza

Il principio di colpevolezza delimita ciò che è illecito sotto il profilo penale e determina la pena da applicare. Il codice penale italiano non usa il termine colpevolezza, ma il nostro ordinamento giuridico lo considera uno dei principi fondamentali della responsabilità penale.

Riforma del divorzio breve: ecco in cosa consiste davvero

Riforma del divorzio breve

Non sempre l'unione tra due coniugi va a buon fine. Capita spesso infatti che per motivi di varia natura e legati a diverse incomprensioni tra marito e moglie si prenda la decisione, anche in presenza di figli, di separarsi.

La Pratica Forense per la Professione di Avvocato è retribuita?

Con il termine avvocato si intende un professionista, laureato in materie giuridiche, che si occupa di rappresentare assistendo o difendendo una parte processuale.
Per esercitare la professione di avvocato, è necessario essere iscritti all'albo

Testamento biologico: facciamo il punto sulla legge in Italia

Testamento biologico

Da molto tempo ormai è stato appurato che la salute è un diritto fondamentale di ogni individuo e che qualsiasi cura o terapia deve ritenersi priva di legittimità in caso di dissenso da parte del diretto interessato.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Quanto costa un avvocato penalista: i relativi compensi

Quanto costa un avvocato penalista

Almeno una volta nella vita abbiamo avuto a che fare in modo diretto o in modo indiretto con la figura di un avvocato: che sia stato per un qualcosa che ci riguardava in prima persona o per un qualcosa che riguardava una persona a noi cara siamo stati messi difronte alla ‘spiacevole’ situazione di dover pagare (giustamente) una prestazione lavorativa che è stata offerta. Ma quanto costa un avvocato penalista?

AltroConsumo Finanza: scopri che cos'è con un approfondimento sul caso

immagine per AltroConsumo Finanza

Il servizio di consulenza che viene messo a disposizione da AltroConsumo Finanza consente a chiunque ne usufruisca di investire in condizioni di massima sicurezza e senza rischi.

Il cuneo fiscale: ecco perché la questione ti riguarda da vicino!

cuneo fiscale

Molti economisti sono fermamente convinti che sia impossibile determinare una quantità di cuneo fiscale ideale, perché in ogni paese la sua cifra varia in base al bilancio statale, alla sua condizione economico-contabile ecc. 

Leggi anche...

Centri per l'impiego a Milano: orari e informazioni per iniziare a lavorare

centri per l'impiego a milano

I Centri per l'impiego a Milano sono uffici della Regione che gestiscono le offerte di lavoro della città e della Provincia. L’Ufficio deriva direttamente dai vecchi uffici di collocamento di Milano.

Leggi anche...

Cos'è Equitalia e di cosa si occupa?

In Italia esistono delle Istituzioni pubbliche e delle società che si occupano di diritto soprattutto di natura commerciale e che regolano gli scambi con altri Paesi e le entrate di denaro e i movimenti dello stesso all'interno della Nazione. C'è, ad esempio, una società che a tal proposito è molto importante per l'Italia: cerchiamo di capire cos'è Equitalia e come funziona.

Leggi anche...

La prescrizione per la multa: vediamo come funziona

immagine per prescrizione multe

Quando va in prescrizione una multa? E' necessario chiarire questo aspetto in quanto bisogna fare attenzione alle varie norme del codice della strada che nel corso degli anni possono aver ingenerato confusione negli utenti della strada.

Go to Top