Dobbiamo acquistare una casa e per la prima volta sentiamo parlare di visura catastale, che cosa significa? La visura catastale rappresenta la carta di identità di qualsiasi immobile, fabbricato o terreno. Si tratta di un documento ufficiale che viene rilasciato infatti dalla Agenzia delle Entrate. 

Quando viene richiesta una visura catastale?

Non solo nelle compravendite, in cui conoscere tutti gli aspetti relativi ad un bene permette di valutarne i rischi e i costi, ma anche in altre situazioni è necessario venire a conoscenza di tutti gli aspetti che riguardano un immobile, ti verrà richiesta nei seguenti casi:

  • Per le rilevazioni fiscali come la dichiarazione dei redditi (compilazione del 730 o del Modello Unico)
  • Per il pagamento di imposte sull’immobile (calcolo della rendita catastale).
  • Vendita, acquisto, ma anche affitto o cessione di casa o terreno.
  • Operazioni di successione.
  • Per visionare le proprietà immobiliari possedute da una persona fisica o giuridica.
  • Per controllare i dati registrati al Catasto, ad esempio quando si richiede un mutuo. 

Come è fatta una visura catastale?

È un documento che riporta sempre i seguenti dati a seconda che si tratti di una visura per fabbricato o per terreno: 

Per i fabbricati

  1.  Tutti gli elementi che identificano l'immobile: Comune, eventuale sezione urbana, foglio, particella e subalterno; 
  2. I cosiddetti “dati classamento”: zona censuaria, categoria catastale, classe, consistenza e rendita catastale; 
  3. Eventuali altre informazioni: indirizzo catastale completo dell'unità, dati anagrafici del proprietario (nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita) tipologia di diritto e relativa quota. 

Per i terreni 

  1. Tutti gli elementi che identificano il terreno: Comune, eventuale sezione urbana, foglio, particella e subalterno; 
  2. I cosiddetti “dati classamento”: tipologia di coltura, classe, consistenza in ettari o in are, reddito dominicale (reddito attribuito al proprietario), reddito agrario (reddito attribuito all’esercente dell’attività agricola); 
  3. Altre informazioni: dati anagrafici del proprietario (nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita) tipologia di diritto e relativa quota. 

Esistono due tipi di visure catastali

Andiamo a vedere i due tipi di visura:

  • La visura storica

Si tratta di una visura completa che riporta la situazione attuale dell’immobile, ma anche tutte le variazioni subite nel tempo, in ordine cronologico. Questo consente innanzitutto di conoscere i precedenti proprietari, i vari passaggi di proprietà e gli estremi di registrazione dei relativi atti.

È possibile verificare la presenza di titolari di diritti estinti, ad esempio usofrutto o diritti di abitazione. La visura storica consente inoltre una panoramica di tutte le variazioni dell’immobile, ampliamenti, cambiamenti di destinazioni d’uso, variazioni di rendita, consistenza e permette di consultare tutti gli identificativi catastali precedenti. 

  • La visura attuale

Non contiene, appunto come indica il nome tutto lo storico del bene, ma soltanto i dati principali dell’immobile nel momento dell’espletamento della visura stessa.

A cosa mi serve?

La consultazione di questo documento, e tutti i dati in esso riportati consentono di espletare qualsiasi attività finanziaria o fiscale relativa all’immobile con una conoscenza completa dello stesso, evitando brutte sorprese. 

Come posso farla? È possibile farla online?

visura catastale

La visura catastale può essere richiesta solo dal titolare dell’immobile, presso qualsiasi sportello o sul portale dell’Agenzia delle Entrate, previa registrazione.

La piattaforma di Retevisure.it mette a disposizione un servizio di visure catastali online. Il sito dello Studio Tecnico Bridge garantisce un accesso diretto agli archivi telematici catastali ufficiali dell'Agenzia Nazionale delle Entrate, ed è quindi in grado di fornire al cliente via email, in formato Pdf, ed in pochi minuti lo stesso documento ufficiale che proviene dalla banca dati del catasto.

Tutto questo avviene tramite un semplice modulo di richiesta da compilare. Lo studio inoltre garantisce l’assistenza tecnica da parte di professionisti abilitati, iscritti nei rispettivi albi di competenza.

Possono accedere ai servizi di Retevisure.it sia privati cittadini, che agenzie immobiliari, imprese, o professionisti, che nel caso in cui avessero necessità di una mole maggiore di richieste, possono usufruire di preventivi personalizzati.

Quali altri servizi?

Retevisure.it mette a disposizione dei suoi utenti una serie di servizi correlati.

Nel caso in cui, ad esempio ci si imbatta in una difformità catastale ovvero una mancata corrispondenza tra lo stato di fatto dell’immobile e i dati catastali, dovuta ad errori o a mancati aggiornamenti è necessario ricorrere ad un professionista abilitato che rediga un attestato di conformità. Si possono quindi richiedere planimetrie catastali, estratti di mappa, elaborati planimetrici.

I tecnici dello studio si occupano inoltre di ispezioni ipotecarie, elenco immobili, check-up immobile con valutazione di massima, geolocalizzazione di particelle di difficile individuazione, calcolo delle superfici ai fini commerciali e catastali, identificazione dei dati catastali partendo da coordinate geografiche fornite dal cliente.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Il parlamento italiano: su quale schema si basa la sua struttura?

Il Parlamento italiano è definito come l'Organo costituzionale per eccellenza per quanto riguarda la nostra Repubblica. E' il titolare della funzione legislativa, ovvero si occupa di legiferare secondo le regole della costituzione.

Ergastolo in Italia: l'art 22 del codice penale spiegato bene

ergastolo in italia

Chi commette un delitto efferato è severamente punito dalla legge italiana. Nei casi più blandi si deve scontare una pena che varia a seconda della gravità del reato commesso. Quando

Detenzione domiciliare presso la propria abitazione

In materia di Diritto Penale, quando a un condannato viene data da scontare una determinata pena sono diverse le forme di detenzione possibili. Nei casi di delitti davvero efferati viene infatti dato l'ergastolo, ovvero la reclusione a vita in carcere; per delitti minori vengono dati determinati anni, a seconda della gravità della pena, da scontare all'interno di un carcere.

Contratto di spedizione: differenze con il contratto di trasporto

contratto di spedizione

Vediamo ora nel diritto commerciale come sono regolati i cosiddetti contratti di spedizione.

Successione senza testamento: chi sono gli eredi?

Il diritto ereditario è un insieme piuttosto complesso di norme che hanno come obiettivo la regolarizzazione di tutte le vicende riguardanti il patrimonio di una persona in seguito alla sua morte e quindi per il periodo successivo alla stessa, in particolare per la definizione dei nuovi titolari del suddetto patrimonio.
In questo caso il diritto ereditario si occupa di tutti quei rapporti che sono trasmissibili e che quindi permangono alla morte del soggetto, definiti come diritti patrimoniali assoluti.

I più condivisi

Le commissioni tributarie: scopriamo qual è il loro ruolo?

commissioni tributarie

Nell'ambito dell'ordinamento italiano, esistono particolari organi giurisdizionali denominati Commissioni tributarie. Queste sono dei giudici particolari che si esprimono in materia tributaria.

Scadenza della cambiale: come comportarsi?

Una cambiale è un titolo di credito all'ordine: questo significa che chi ne è in possesso, ha il diritto senza condizioni di farsi pagare la somma indicata entro la data di scadenza riportata sul titolo. Prima di vedere cosa succede quando non si rispettano i tempi di scadenza della cambiale, diamo qualche altra informazione generale.

Modello F23 editabile, cos’è e quando si deve utilizzare

immagine per Modello F23 editabile

Rispetto ad altri Paesi europei, in Italia purtroppo si è costretti a pagare annualmente diverse tipologie di tasse. Per rendere meno complicato e pesante il loro pagamento, almeno dal punto di vista pratico, negli ultimi anni l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione dei contribuenti, sul proprio sito internet, alcuni utili strumenti che permettono di poter compilare e stampare dei moduli, utilizzabili appunto per il versamento di alcune imposte.

Leggi anche...

Migliorare la comunicazione aziendale: ecco come fare

Migliorare la comunicazione aziendale

Le aziende che adottano pratiche di comunicazione altamente efficaci godono di rendimenti assai superiori rispetto alla concorrenza: lo sapevate? Una migliore comunicazione interna non influisce solo sui vostri ricavi, ma può anche aumentare il coinvolgimento dei dipendenti, costruire team più forti e migliorare la competitività della vostra azienda.

Leggi anche...

Patente a punti: sai davvero come funziona dopo la riforma?

immagine per Patente a punti

Con la riforma del sistema delle patenti in Italia, avvenuta nel 2003, il codice della strada ha stabilito che ogni titolare di patente o patentino CIG abbia in dotazione, al momento del conseguimento della patente a punti, un totale di 20 punti.

Go to Top