Le funzioni svolte dal Parlamento Italiano sono principalmente tre, ovvero la funzione legislativa, la funzione di controllo sul governo e le funzioni di indirizzo politico.

Funzione legislativa

Fra le funzioni del Parlamento Italiano, quella legislativa è considerata la principale, ed è quella di preparare, esaminare ed approvare le varie leggi che andranno a far parte della legislazione repubblicana.

La procedura per cui viene approvata una legge, è costituita da cinque fasi consecutive, che consistono nell'iniziativa, nell'istruttoria, nella discussione e approvazione del progetto di legge, nella promulgazione ed infine nella pubblicazione della legge.

Denominazioni degli atti

Tutti i vari atti presentati al Parlamento italiano e che rientrano nelle stesse funzioni del Parlamento, hanno denominazioni diverse. Se è il Governo o un membro del Senato a presentare i suddetti atti, sono detti disegni di legge (DDL), mentre in tutti gli altri casi si parla di proposte o progetti di legge.

Prima di procedere nell'iter legislativo, i presidenti delle due camere inviano la legge alla commissione parlamentare permanente per compiere una istruttoria.

Funzione di controllo

Come abbiamo detto, un'altra funzione del Parlamento è quella di controllo dell'operato del Governo, attraverso interrogazioni, mozioni e interpellanze.
In questo modo, il Parlamento può accertare se un fatto sussiste o meno.

Funzione di indirizzo

Per concludere la panoramica delle funzioni del Parlamento, vediamo quella di indirizzo. Con questa funzione si determinano i grandi obiettivi politici della nazione, e si individuano gli strumenti adatti a conseguirli.
Per questo tipo di attività, sono necessari i seguenti soggetti:

-il corpo elettorale;
-i partiti politici che formano la maggioranza;
-Il parlamento

Camera dei deputati

La Camera dei deputati, per comodità indicata semplicemente come Camera, è la prima delle due assemblee dei parlamentari costituenti il Parlamento Italiano.

La Camera è costituita da 630 membri, chiamati deputati, di cui dodici sono eletti nelle circoscrizioni estero.

Elezione deputati

Attualmente, il deputato della Camera viene eletto, con suffragio universale e diretto da tutti i cittadini maggiorenni, ed il suo mandato ha fine con la legislatura prevista di cinque anni, a meno di scoglimento anticipato della Camera stessa.

Può essere eletto deputato ogni cittadino italiano che ha compiuto 25 anni.

Il sistema di elezioni dei deputati del Parlamento previsto attualmente è un sistema proporzionale con doppia soglia di sbarramento.

Questo significa che vengono ammesse alla suddivisione dei seggi della Camera solo le coalizioni di liste le quali abbiano ricevuto il 10% minimo di voti, e tutte le liste a loro interne che abbiano raggiunto il 2%.

Se una lista non fa parte di alcuna coalizione, ha diritto ad entrare nella Camera se raggiunge il 4% di voti a livello nazionale.

Secondo quanto previsto dalla Costituzione, le elezioni alla Camera devono avvenire entro 70 giorni dal termine del precedente mandato, e si deve costituire il nuovo collegio dopo 20 giorni.

Maggioranza

Il Governo può esercitare le sue funzioni se possiede la maggioranza alla Camera. L'art. 64 della Costituzione regola i vari criteri di verifica di una maggioranza alla Camera.

Il numero legale di una seduta della Camera è 316: tale numero è definito Quorum strutturale, ed indica la metà più uno dei deputati della Camera. Se non si raggiunge tale numero legale alla Camera, la seduta viene tolta o rinviata.





Potrebbe interessarti

Significato di Oblazione: cos'è esattamente? Quando è usata?

Significato di Oblazione

Il termine oblazione deriva dal latino offrire. Nel diritto penale indica una causa di estinzione del reato consistente nel pagamento volontario di una somma. È importante chiarire che l'oblazione penale è limitata alle contravvenzioni (è prevista dagli articoli 162 e 162bis del codice penale). In principio poteva essere utilizzata solo per le contravvenzioni punite con la pena dell'ammenda mentre con il tempo è stata prevista un’ulteriore ipotesi che riguarda le contravvenzioni punite con la pena alternativa dell'arresto e dell'ammenda. 

Leggi tutto...

Denuncia per malasanità all'URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

Denuncia per malasanità

Con malasanità si intende in generale un episodio in cui si verifica una carenza della prestazione dei servizi professionali rispetto alle loro capacità che causa un danno al soggetto beneficiario della prestazione.

Leggi tutto...

Principio di legalità: ti sveliamo le indicazioni fondamentali!

immagine per principio di legalità

Il principio di legalità è uno dei punti di forza del Diritto Penale: vediamo di cosa stiamo parlando e in che termini questo argomento è collegato ai principi base della Costituzione.

Leggi tutto...

Bambini immigrati in mensa: cosa prevede la legge

L’Italia è un paese che vanta da sempre grandi capacità di accoglienza sia in termini di solidarietà che di efficienza ricettiva, così come è noto che l’Italia è un paese crocevia del Mediterraneo, paese di transito, di emigrazione e di immigrazione

Leggi tutto...

Diritto Parlamentare: come funziona?

Anche i deputati e i senatori hanno una branca del diritto costituzionale che regola e si occupa di valutare il corretto andamento della gestione e di tutto quello che concerne il Parlamento. Tutto quello che concerne infatti l’operato del Parlamento rientra nel diritto parlamentare.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Effettuare il pagamento della Cambiale

L'operazione del pagamento della cambiale può sembrare la cosa più semplice a questo mondo, ma in realtà nasconde molte insidie, specie se non si è stati molto chiari al momento della sua emissione.

Leggi tutto...

Rendita catastale IMU: cosa bisogna sapere esattamente?

Immagine usata nell'articolo Rendita catastale IMU: cosa bisogna sapere esattamente?

Cosa si intende per rendita catastale come base imponibile per l'IMU? Si tratta in pratica di un valore a cui andiamo ad applicare una aliquota, in modo da calcolare il valore effettivo delle imposte da pagare. Nel caso di imposte dirette, la base imponibile va ad essere calcolata per una sua applicazione al reddito delle deduzioni e riduzioni fiscale.

Leggi tutto...

Cos'è la permuta? Scopriamo questo contratto

Con il termine permuta s'intende lo scambio tra due persone, di oggetti e servizi di varia natura. Neglratica, veloce e soprattutto economica per procurarsi oggetti o servizi che altrimenti ni ultimi anni sono sempre più numerose le persone che usano questa forma di scambio pon potrebbero comprare.

Leggi tutto...

Domanda aggregata: ti spieghiamo noi come funziona

immagine di Domanda aggregata

La Domanda aggregata rappresenta la spesa compiuta dai soggetti di un determinato sistema economico. I Consumi da parte delle famiglie, la spesa per Investimenti da parte delle imprese e la spesa in beni e servizi del settore pubblico: tutte componenti fondamentali di questo documento.

Leggi tutto...

Redditi diversi: sai come comportarti per non infrangere la legge?

Immagine presente nell'articolo Redditi diversi: sai come comportarti per non infrangere la legge?

l reddito si può definire sinteticamente come l'entrata netta che un determinato soggetto realizza in un determinato periodo di tempo, ed espressa secondo l'unità di misura monetaria.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Mobilità e Licenziamento nel diritto dei Lavoratori

Con il termine mobilità si indica il licenziamento collettivo (il datore di lavoro può adottare questo tipo di provvedimento in presenza di condizioni previste dalla legge 223/91). Le imprese possono reclamare la mobilità per le seguenti cause: riduzione di personale, trasformazione di attività o fallimento (in questo caso le imprese devono comunque avere più di 15 dipendenti).

Leggi tutto...

Leggi anche...

Multe semaforo rosso

Le multe per il passaggio al semaforo rosso sono sicuramente le più dure da digerire per un'automobilista, sia perchè vengono tolti punti patente, sia perchè spesso non ci si accorge o non si ricorda dell'infrazione effettuata.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il condono fiscale: quando e come si applica?

Il condono fiscale rientra, nell'ambito del diritto, nella più ampia categoria dei condoni legislativi emanati tramite decreti legge. Di per sé, prevede l'annullamento parziale o totale ai cittadini che vi aderiscono, di una sanzione o di una pena. Oltre a questo, esistono anche quello valutario, edilizio, quello assicurativo e molti altri ancora.

Leggi tutto...
Go to Top