La legge Bersani è nota appunto come legge sulle liberalizzazioni, e contiene una serie di misure che hanno l'obiettivo di tutelare innanzitutto i consumatori, e di rendere più flessibile il mercato.

Legge Bersani e Mutui

Anche per quanto riguarda i mutui, la Legge Bersani ha apportato diverse modifiche e disposizioni legati ad alcuni aspetti quali la surroga, la portabilità e l'estinzione anticipata.

Infatti, secondo la legge Bersani sui mutui, chi ha effettuato un contratto di mutuo potrà scegliere di cambiare l'ente che ha fornito il prestito, qualora risulti sul mercato un'offerta più vantaggiosa.

E nel caso voglia decidere di rescindere il contratto, non sono previste spese esorbitanti per il recesso.

Abbattimento spese

Altre spese che vengono a sparire grazie alla Legge Bersani e alla sua applicazione sui mutui delle case, sono quelle di cancellazione e di iscrizione dell'ipoteca. Infatti con l'entrata in vigore della Legge Bersani, è sufficiente registrare il cosiddetto atto di surroga che va a sostituire le suddette pratiche legate all'ipoteca della casa.

La legge prevede che la cancellazione dell’ipoteca può essere gestita direttamente tra la banca e gli Uffici dei Registri Immobiliari, quindi senza la presenza di un notaio.
Questo aspetto si riferisce a quelle ipoteche iscritte a favore delle banche che devono garantire un debito già estinto. Per approfondire questo caso, bisogna fare riferimento all’art. 40bis del Testo Unico Bancario. Questo procedimento di cancellazione semplificata si applica ai mutui e ai finanziamenti, anche non fondiari, concessi da banche ed intermediari finanziari, ovvero da enti di previdenza obbligatoria.

Niente penali per estinzione anticipata

Inoltre, ancora per merito della legge Bersani, i mutui che sono stati accessi dopo la sua entrata in vigore, ovvero dal 2 febbraio 2007, non sono più gravati da clausole penali che andavano pagati in caso di estinzione anticipata del mutuo stesso.

Collegato a questo provvedimento, viene dichiarata la nullità di qualsiasi decisione presa dalla banca o dall'ente di finanziamento che ha acceso il mutuo, che si muova in senso contrario a quanto stabilito dalla legge Bersani.

L’estinzione anticipata permette, a chi voglia chiudere il contratto di mutuo prima della sua naturale scadenza, di saldare in un’unica soluzione tutto il finanziamento. In questo caso si parla di estinzione totale, altrimenti può essere di tipo parziale se il debitore voglia ridurre il valore della rata o la durata del contratto.
Per usufruire di questa agevolazione, grazie anche alla legge Bersani, è necessario compilare e consegnare alla banca, dove si è acceso il mutuo, l’atto notorio o la dichiarazione sostituiva. Prima di presentare richiesta sarebbe opportuno conoscere le caratteristiche del contratto di mutuo per essere sicuri di fare la scelta giusta. Ad esempio, in base all’obiettivo, per l’estinzione parziale bisogna informarsi sul modo in cui la banca distribuirà il mutuo, vale a dire se inciderà sull’importo della rata o sulla durata del finanziamento.

Legge Bersani negli altri ambiti

La legge Bersani si estende, oltre ai mutui, in molti altri ambiti.

  • Ricariche telefoniche, tv-internet-tlc: Sparito il pagamento per la ricarica di carte prepagate, sia per i servizi di telefonia mobile che per quelli di Internet e tv digitale. Non c'è alcun vincolo temporale per recedere dai contratti di telefoni, tv, Internet. La richiesta di abolire la tassa di concessione governativa sugli abbonamenti per i cellulari finisce in un ordine del giorno che impegna il governo.
  • Benzina: Via libera su strade e autostrade a informazioni comparate sui prezzi dei carburanti. Non ci sarà la sanzione della revoca per chi non rispetterà la norma.
  • Rc auto: Arriva il plurimandato per le Rc Auto; dalla conversione per i nuovi contratti, dal primo gennaio 2008 per i vecchi.
  • Pubblicità voli aerei: Non potranno più essere fatte offerte o pubblicità di voli aerei senza indicare il prezzo totale comprendente anche le sovratasse.
  • Gas: Previste alcune misure per potenziare gli scambi sul mercato nazionale del gas naturale, partirà la borsa telematica e per le pmi ci saranno maggiori risparmi.
  • Pratiche più veloci per estetiste e parrucchieri; potranno aprire la propria attività con la «sola dichiarazione di inizio attività» e senza rispettare il vincolo della distanza minima.
  • Facchini e pulizie: Per le attività di pulizia, disinfezione e facchinaggio, basterà la sola dichiarazione di inizio attività.
  • Rottamazione: Viene esteso il contributo per la rottamazione alle auto Euro 0 o Euro 1, che era stato introdotto dalla finanziaria 2007. Il rimborso per chi non sostituisce il vecchio veicolo coprirà l'abbonamento ai mezzi pubblici nel comune di residenza e del posto di lavoro.

 





Potrebbe interessarti

La privacy su internet: una panoramica

Con la crescita a dismisura dell'utilizzo di internet da parte dei cittadini italiani, la normativa collegata all'utilizzo dei mezzi informatici, di internet e della privacy internet è cresciuta di conseguenza, anche se le informazioni in tal senso sono spesso oscure per i più. 

Leggi tutto...

Il Principio di Offensività: come agisce nel diritto?

Il reato, in quanto fatto illecito sanzionato con pena, è sempre necessariamente portatore di un disvalore, di quel disvalore che costituisce la ragione sostanziale per cui l’ordinamento, ritenendolo indesiderabile e socialmente dannoso, si risolve a ricorrere alla sanzione penale.

Leggi tutto...

La legge sulla banda larga in Italia

Qualcosa si muove nel settore della rete a banda larga in Italia. Infatti, in quella che possiamo considerare l'agenda del digitale in Italia, veniamo a sapere dal Sole 24 ore che è tonata alla ribalta il cosiddetto piano di sviluppo in materia.

Leggi tutto...

Fedina Penale: consultazione e rilascio

Una delle cose più importanti in materia di diritto penale è sicuramente il certificato penale, meglio conosciuta come fedina penale. Per essere un buono ed onesto cittadino ai sensi della Legge e nei confronti dello Stato, è infatti fondamentale avere una fedina penale pulita.

Leggi tutto...

Codice civile italiano: tutte le indicazioni

Il diritto di famiglia è un argomento molto presente nel codice civile. Il codice civile infatti rivolge alla famiglia il primo libro, dal titolo "Delle persone e della famiglia".

Leggi tutto...

I più condivisi

Preventivo notaio: quanto costano le spese notarili?

Nel calcolo delle spese notarili, valutabili già nel preventivo del notaio, è necessario tenere presenti diversi fattori, che naturalmente variano a seconda dell’atto che stiamo facendo, sia per quanto riguarda l’onorario del notaio sia ad esempio per quanto riguarda tasse e imposte che saremo chiamati a versare a questo professionista in qualità di sostituto d’imposta

Leggi tutto...

Cos'è la permuta? Scopriamo questo contratto

Con il termine permuta s'intende lo scambio tra due persone, di oggetti e servizi di varia natura. Neglratica, veloce e soprattutto economica per procurarsi oggetti o servizi che altrimenti ni ultimi anni sono sempre più numerose le persone che usano questa forma di scambio pon potrebbero comprare.

Leggi tutto...

La legge Bersani sui mutui: ecco cosa dice

La legge Bersani è nota appunto come legge sulle liberalizzazioni, e contiene una serie di misure che hanno l'obiettivo di tutelare innanzitutto i consumatori, e di rendere più flessibile il mercato.

Leggi tutto...

Quando la difesa costa: la figura dell’avvocato e i relativi compensi

Almeno una volta nella vita abbiamo avuto a che fare in modo diretto o in modo indiretto con la figura di un avvocato: che sia stato per un qualcosa che ci riguardava in prima persona o per un qualcosa che riguardava una persona a noi cara siamo stati messi difronte alla ‘spiacevole’ situazione di dover pagare (giustamente) una prestazione lavorativa che è stata offerta.

Leggi tutto...

Adempimento dell’obbligazione: come annullare i debiti

L’adempimento dell’obbligazione consiste nell’esecuzione a favore del creditore della prestazione dovuta dal debitore. Quest’ultimo annulla l’obbligazione. L’adempimento deve essere: esatto (fedele a quanto stabilito nel titolo dell’obbligazione), per intero (in linea con le norme dispositive di legge su qualità), nel luogo e nel tempo previsti per l’adempimento dell’obbligazione. La materia è disciplinata dal diritto privato.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Avvocati di Bologna: dove trovarli?

Con il termine avvocato si intende un professionista, laureato in materie giuridiche, che si occupa di rappresentare assistendo o difendendo una parte processuale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Importo multe: sei sicuro della correttezza del documento che ti è arrivato?

Il dramma di ricevere una multa è collegato non tanto al fatto di aver infranto il codice della strada, quanto al pagamento e alla somma da esborsare per poter sistemare la propria situazione di infrazione.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il condono fiscale: quando e come si applica?

Il condono fiscale rientra, nell'ambito del diritto, nella più ampia categoria dei condoni legislativi emanati tramite decreti legge. Di per sé, prevede l'annullamento parziale o totale ai cittadini che vi aderiscono, di una sanzione o di una pena. Oltre a questo, esistono anche quello valutario, edilizio, quello assicurativo e molti altri ancora.

Leggi tutto...
Go to Top