L’adempimento dell’obbligazione consiste nell’esecuzione a favore del creditore della prestazione dovuta dal debitore. Quest’ultimo annulla l’obbligazione. L’adempimento deve essere: esatto (fedele a quanto stabilito nel titolo dell’obbligazione), per intero (in linea con le norme dispositive di legge su qualità), nel luogo e nel tempo previsti per l’adempimento dell’obbligazione. La materia è disciplinata dal diritto privato.

Termini e soggetti delle obbligazioni

Prima di parlare di adempimento delle obbligazioni è bene capire cosa si intende per “obbligazione” in termini giuridici e chi sono i soggetti.
L’obbligazione è un vincolo giuridico che si crea tra due o più soggetti, - definiti creditore e debitore. Il suddetto vincolo prevede che il debitore s’impegni a compiere una prestazione a favore del creditore. Il creditore è, dunque, il soggetto attivo del rapporto e può pretendere l'esecuzione della prestazione, mentre il debitore è il soggetto passivo, colui che è tenuto alla prestazione.

Banalmente, si consideri il caso di una riparazione di un rubinetto i cui “attori” sono l’idraulico e il cliente. L’idraulico si impegna nella riparazione ed è il “debitore”, mentre il cliente che esige il lavoro è il creditore. L’impegno che il debitore si assume nell’adempiere all’obbligo deve essere svolto con diligenza, pertanto se l’idraulico realizza un lavoro incompleto o dannoso darà modo al cliente-creditore di pretendere l’assolvimento dell’obbligo o chiedere il risarcimento dei danni. Quest'operazione può essere “preteso” anche tramite il giudice. Nel caso del nostro esempio, il giudice può costringere l’idraulico ad eseguire la riparazione e in caso di rifiuto, la riparazione potrà essere effettuata da un altro idraulico ma a spese dell’inadempiente.

Questo esemplifica anche tutti gli altri casi, ivi inclusa l’obbligazione pecunaria, cioè il pagamento del debito.

La disciplina giuridica dell’adempimento

Come già esplicitato, quest'operazione deve essere:

  • esatto;
  • per intero;
  • nel luogo e nel tempo previsti;

Con l’adempimento termina l’obbligazione e viene meno sia la pretesa del creditore che l’obbligo del debitore.
Il codice civile dedica numerosi articoli all'adempimento (1176 e ss.) che ne disciplinano le regole: modalità, natura, legittimazione.

  • Modalità dell'adempimento: l’articolo 1176 stabilisce che nell'adempiere l’obbligazione, il debitore deve usare la «diligenza del buon padre famiglia». Nel caso in cui, nonostante la necessaria diligenza, l'obbligazione non sarà esattamente adempiuta (articolo 1218 c.c.) il debitore non andrà incontro a responsabilità per inadempimento.
  • Natura giuridica: l’adempimento non è un negozio giuridico, ma un atto giuridico in senso stretto in quanto è un atto dovuto pertanto non vi si applicano le regole del negozio giuridico quali, ad esempio, i vizi di volontà. Inoltre, non essendo negozio giuridico, l’adempimento è valido anche quando è adempiuto da incapace (art. 1191 c.c.) o da terzi (art. 1180 c.c.).
  • legittimazione a ricevere il pagamento: può accadere che il debitore paghi ad una persona diversa dal legittimo creditore. Il codice civile prevede che sia legittimato al pagamento:
    • il creditore;
    • il suo rappresentante o persona da lui indicata;
    • persona autorizzata dalla legge o dal giudice. Se il pagamento viene erogato a persona diversa da quelle sopraindicate, ciò non “libera” il debitore dal suo adempimento.

Può altresì accadere che il pagamento o prestazione sia evoluto a favore di un creditore apparente (art. 1189c.c.); in questo caso, il debitore potrà ritenersi libero dall’obbligo se riesce a dimostrare la sua buona fede.

Scadenze e termini

Il termine ultimo per l’adempimento è il tempo in cui deve essere fatta le prestazione. Secondo l'articolo 1183 c.c. se viene stabilito un termine, l’ adempimento deve essere eseguito entro il termine convenuto. In mancanza di un termine, la prestazione può esigersi immediatamente. L’inadempimento è in pratica la mancata esecuzione della prestazione. Non spegne l’obbligazione; il debitore è comunque obbligato a restituire il danno al creditore con il suo patrimonio.

Il debitore che non adempie deve allora risarcire il danno provocato; a meno che non dimostri che la prestazione è diventata improponibile per cause esterne. Il danno comunque è calcolato in base alla condotta, all’evento eall’elemento psicologico. Il risarcimento danni invece consiste in Lucro cessante e Danno emergente mentre le forme di risarcimento del danno sono rappresentate dalla reintegrazione in forma specifica e dal risarcimento per equivalente in denaro

 

Luoghi del pagamento

Qualora le parti non hanno stabilito un luogo per l’adempimento dell’obbligazione (art.1182 c.c.) o non vi sono le circostanze per desumerlo, occorre seguire le regole previste dal codice e sono le seguenti:

  • se l'obbligazione è di consegnare una cosa certa e determinata, la consegna deve essere adempiuta nel luogo in cui si trovava l’oggetto della consegna al momento del sorgere dell'obbligazione è sorta;
  • se l'obbligazione ha per oggetto una somma di denaro, questa deve essere adempiuta al domicilio che il creditore possiede al momento della scadenza dell'obbligazione. Se questo domicilio è diverso da quello che aveva il creditore al tempo del sorgere dell'obbligazione e il nuovo domicilio rende più gravoso l'adempimento, il debitore ha diritto, previa comunicazione al creditore, di eseguire il pagamento presso il proprio domicilio;
  • in tutti gli altri casi l'obbligazione deve essere adempiuta al domicilio che il debitore ha al tempo della scadenza.

La mora del debitore

La mora del debitore è infine un ritardo di una prestazione che può ancora essere effettuata. Il debitore è in mora per iniziativa del creditore. Ovvio dunque che la mora produce conseguenze dannose per il debitore (pagare interessi moratori).





Potrebbe interessarti

Modulo disdetta Mediaset Premium

Molte sono oggi le persone che si interessano al mondo dell’intrattenimento telematico e si fanno intestatarie di un abbonamento a Mediaset Premium, uno dei più grandi servizi di intrattenimento TV maggiormente getttonati ad oggi, Mediaset Premium offre una vasta scelta di servizi, da sempre propone il meglio del calcio, i film più recenti e più acclamati, serie tv seguite in tutto il mondo e ancora tanto intrattenimento per bambini con tantissimi cartoni animati e documentari sugli animali e sulla natura.

Leggi tutto...

Legge di bilancio: come avviene l'iter burocratico di approvazione

La Legge di Bilancio definisce ogni anno gli obiettivi finanziari da perseguire nel triennio successivo e dalla quale dipendono i conti pubblici. L’approvazione della legge di Bilancio suscita interesse anche nell’Unione Europea e nelle agenzie di rating perché è il momento in cui si capisce quale sarà la direzione economica di un Paese e le prospettive future di crescita e stabilità.

Leggi tutto...

Come scrivere un testamento? Ecco qualche indicazione

Il testamento è l'atto con cui una persona detta le disposizioni di carattere non patrimoniale per il tempo in cui non sarà più in vita; appartiene alla categoria del negozio giuridico, nella quale si caratterizza per essere un atto unilaterale a causa di morte.

Leggi tutto...

Tribunale ordinario: conosciamolo meglio!

Il tribunale ordinario rappresenta, nell'ordinamento italiano, l'organo giurisdizionale cui competono cause civili e penali, in primo grado, le quali non siano di competenza di altri giudici. In appello, il tribunale ordinario si occupa di cause su cui si è già pronunciato il giudice di pace.

Leggi tutto...

Il referendum del 1946: sai cosa ha significato?

Con il termine referendum, si intende quel particolare strumento democratico grazie al quale gli elettori sono consultati in maniera diretta su determinati temi di rilevo. Essendo una grande conquista nell'epoca della democrazia diretta, il referendum permette agli elettori di fornire il proprio voto su un tema particolare, senza l'intermediazione del Parlamento.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Credit Spread, una misura per il rischio di credito

Ogni ambito del diritto predispone di determinate leggi, regole da seguire; anche il diritto commerciale, infatti si muove su dinamiche di trasformazione, mutazione e cambiamento che hanno alla base strutture bene precise.

Leggi tutto...

Domanda aggregata: come funziona?

La Domanda aggregata rappresenta la spesa compiuta dai soggetti di un determinato sistema economico. I Consumi da parte delle famiglie, la spesa per Investimenti da parte delle imprese e la spesa in beni e servizi del settore pubblico: tutte componenti fondamentali di questo documento.

Leggi tutto...

Ormai è possibile richiedere il preventivo di un mutuo anche online

Ormai attraverso internet è possibile fare qualsiasi cosa, anche richiedere il preventivo per un mutuo. I siti che si mettono a disposizione per il calcolo effettivo di un tale prestito sono ormai moltissimi, tutti altamente affidabili e in grado di far ottenere dei reali risparmi al cliente.

Leggi tutto...

Preventivo notaio: quanto costano le spese notarili?

Nel calcolo delle spese notarili, valutabili già nel preventivo del notaio, è necessario tenere presenti diversi fattori, che naturalmente variano a seconda dell’atto che stiamo facendo, sia per quanto riguarda l’onorario del notaio sia ad esempio per quanto riguarda tasse e imposte che saremo chiamati a versare a questo professionista in qualità di sostituto d’imposta

Leggi tutto...

Tasso fisso e variabile: i trucchi per scegliere bene il mutuo

I mutui si distinguono dal fatto di avere un tasso fisso e un tasso variabile. Con i mutui del primo tipo, il cliente versa sempre lo stesso interesse per tutta la durata del mutuo, mentre nel secondo, pagherà in base all'andamento dei tassi di interesse.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come trovare la giusta nicchia per il proprio business

Trovare la giusta nicchia per il proprio business legato all’e-commerce è il passo più importante in grado di avvicinarvi all’obiettivo del successo imprenditoriale. Ma come fare?

Leggi tutto...

Leggi anche...

Regolamento Ufficiale per il trasporto dei bambini in auto

Ecco alcune regole importanti da seguire quando si vogliono trasportare i bambini in automobile.

Leggi tutto...
Go to Top